Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  20 giugno 2019

Lars Ulrich: "Gli Stones hanno salvato i Metallica"

Il batterista sul difficile periodo vissuto nei primi anni 2000 e di come un invito dei Rolling Stones abbia di fatto salvato la band

Nel 2004 uscìil documentario "Some Kind Of Moster" che mostrava il periodo burrascoso dei Metallica durante le registrazioni di "St.Anger", album pubblicato un anno prima. Un periodo complicato per la ban che, secondo quanto detto dal batterista Lars Ulrich in un' intervista al The Sun, è stato superato anche grazie ai Rolling Stones: "Per noi si tratta di invitare le persone e renderci più disponibili possibile nei confronti dei fan. In quel periodo non era sicuramente facile per noi e, da allora, abbiamo imparato i limiti e dove si colloca il nostro punto di rottura. Quella è stata l'ultima volta in cui davvero abbiamo avuto una rottura. Non abbiamo mai sciolto la band per 14 anni ma allora siamo scomparsi per circa un anno."

Ed è qui che è entrata in gioco la band di Mick Jagger e Keith Richards: " A quel punto i Rolling Stones ci hanno chiamato e ci hanno chiesto di suonare alcuni show con loro in California. Eravamo tutti d'accordo sul fatto che non puoi dire di no agli Stones e questo è quanto. Ci ha dato modo di rimetterci in marcia. Che tu faccia parte di un team in ufficio o in un gruppo di tizi che suonano rock and roll, ad un certo punto devi capire come andare d'accordo e fare lavoro di squadra. Se non ti importa è più facile andare via ma, per fortuna, ci interessava abbastanza dei Metallica - per noi e per i fan - da cercare di capire come farli funzionare. Sono contento di averlo fatto".


Lars Ulrich: "Gli Stones hanno salvato i Metallica"