31 maggio 2022

Le band più rumorose della storia: dai Deep Purple ai Kiss

Deep Purple, Who, Kiss, sono solo alcune delle band che, nel corso degli anni, sono entrate nel Guinness dei primati come le più rumorose della storia

"This goes to 11" dicevano gli Spinal Tap nel celebre mockumentary del 1984 "This Is Spinal Tap" per dimostrare la loro figaggine nell'essere l'unica band ad avere degli amplificatori talmente potenti da superare la classica ripartizioni del volume in 10 livelli e arrivare fino ad 11.

Per anni il giudizio sui concerti rock è passato anche dal livello di rumorosità. Un medaglia da mettere sul petto e un record da raggiungere e, possibilmente superare.

Questo almeno fino a quando l'industria musicale non ha cominciato a tenere conto dei tanti danni all'udito causati dai volumi troppo alti. Una problematica, quella legata alla salute, talmente importante da aver spinto il Guinness dei Primati ad interrompere le rilevazioni per la categoria 'band più rumorosa'.

Resta il fatto che, nel corso degli anni, sono stati tanti gli artisti a raggiungere il record per il concerto più rumoroso, in una continua gara al sorpasso che ha visto primeggiare molti grandi nomi, dagli Who a Kiss e Deep Purple.

Ma quali sono alcune tra le band rock certificate come le più rumorose di tutti i tempi?

Deep Purple

Nel 1972 furono i Deep Purple ad essere inseriti nel Guinness dei Primati come band più rumorosa della storia. Un rumore raggiunto grazie all'utilizzo di un impressionante impianto da 10.000 Watt.

Proprio la band che il 3 luglio si esibirà sul palco di Bologna Sonic Park è stata tra le principali responsabili dell'aumento esponenziale dei volumi al punto che, ad uno show, pare che tre spettatori posizionati nei pressi delle casse persero i sensi per il volume troppo alto.

Il Guinness assegnò ai Deep Purple il titolo di band più rumorosa dopo aver registrato 117db ad uno show tenuto dalla band nel 1972 al Rainbow Theatre di Londra.

The Who

Le chitarre roboanti di Pete Townshend e il drumming esplosivo (in tutti i sensi) di Keith Moon erano una garanzia di rumorosità per gli Who Il 31 maggio del 1976 la rock band britannica si esibì a Charlton Ground, stadio della squadra di calcio londinese del Charlton Athletic.

Il campo era stipato con oltre 75.000 spettatori che aspettarono tutto il giorno sotto la pioggia di vedere salire sul palco gli headliner.

Gli Who non delusero e diedero vita ad uno show rumorosissimo che, con circa 126db e un suono che arrivava distintamente a decine di metri di distanza, gli valse il titolo di band più rumorosa . Proprio questa caratteristica ha causato ai membri della band problemi con l'udito al punto da spingere Pete Townshend a fondare la HEAR, fondazione benefica che supporta i rocker con problemi di udito.


Le band più rumorose della storia: dai Deep Purple ai Kiss

Manowar (1984)

E' il metal di Manowar a prendere lo scettro di band più rumorosa precedentemente appartenuto agli Who. La band americana si trovava ad Hannover, in Germania, quando riuscì a raggiungere quasi i 130 decibel. Il tutto grazie ad un impianto di amplificazione impressionante con speaker alti più di sei metri. Anni dopo i Manowar riuscirono a raggiungere addirittura i 139db ma il record non fu mai registrato perché realizzato durante un soundcheck.

Motorhead (1984)

Non potevano mancare i Motorhead in questa speciale lista. La band guidata da Lemmy Kilmister è nota per i suoi live incendiari ed una totale devozione all'aggressività sonora.

La sera del 2 dicembre del 1984 la band inglese si esibiva al Variety Theater di Cleveland, Ohio e si dimostrò pronta a distruggere il record fatto registrare dai Manowar pochi mesi prima.

Il record del Guinness dei primati non fu l'unica cosa che Lemmy e soci distrussero quella sera. Il live dei Motorhead, sparato ad oltre 130 db di potenza, fu talmente violento da causare danni alla struttura. A causa del volume troppo alto, infatti, il soffitto del Variety si riempì di crepe e l'intonaco cominciò a cadere sul pubblico, obbligando gli organizzatori ad interrompere lo show.


Kiss (2009)

L'ultimo record del Guinness come band più rumorosa prima della storia spetta ai Kiss. Sono infatti i quattro rocker mascherati l'ultima band ad essere registrata prima che il board del Guinness decidesse di eliminare la categoria.

La rilevazione è avvenuta nel luglio del 2009 ad Ottawa, in Canada, durante uno show dei Kiss al Bluesfest.

Le autorità di zona mandarono degli agenti sul campo per controllare i livelli del volume che, inevitabilmente, fu talmente alto da conquistare il record con i suoi 136 decibel. Il limite disposto dalla città per l'evento era di 90db e gli agenti intervennero per far abbassare il volume.