Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  20 novembre 2018

Lena Dunham ha psicanalizzato gli Oasis

L'attrice di "Girls" e il cantautore australiano Ben Lee hanno condotto a Los Angeles la serata "Champagne Superanalysis" con la partecipazione di Brad Pitt, Spike Jonze e molti altri

Una di quelle cose che riesce a dare fiducia negli Stati Uniti è pensare che, girando per Los Angeles, ci si possa imbattere in una serata piena di personaggi intenti ad analizzare la psiche di Liam e Noel Gallagher.

Lena Dunham, creatrice e protagonista della fortunata serie televisiva "Girls" è la responsabile - insieme al cantautore australiano Ben Lee - di quello che è stato ribattezzato "Champagne Superanalysis", un evento nato dopo scambi di battute tra i due su Twitter a proposito del documentario "Supersonic" con l'intento di psicanalizzare i Gallagher attraverso musica e interviste.

Ad aprire le danze al Largo è stato Brad Pitt, primo dei numerosi ospiti che hanno partecipato al dibattito come il regista Spike Jonze (Arcade Fire, Beastie Boys, Daft Punk, Weezer, Bjork) e le musiciste Julianna Barwick e Lisa Loeb. Sotto qualche momento della serata




Lena Dunham ha psicanalizzato gli Oasis