Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  21 aprile 2021

Lennon, nel nuovo video di 'Isolation' è possibile spiare tra le mura di casa dell'ex Beatles

Il nuovo video di Isolation regala un punto di vista intimo della casa abitata da John Lennon e Yoko Ono dando la possibilità di spiare tra le mura della villa

In occasione dell'uscita venerdì prossimo del box set "John Lennon/Plastic Ono Band: The Ultimate Collection" è stato pubblicato un nuovo video per la traccia 'Isolation' che mostra molti dettagli della tenuta di John Lennon e Yoko Ono a Tittenhurst Park.

Le immagini private di Lennon e Yoko nel video di 'Isolation'

Se avete mai sognato di vedere i dettagli e le stanze abitate da una delle più grandi icone della musica e della cultura pop in generale, John Lennon, il nuovo video per 'Isolation' fornisce un punto di vista inedito sulla vita casalinga dell'ex Beatles con Yoko Ono.

Le immagini, girate nella villa dei due a Tittenhurst Park nell'estate del 1971, accompagnano un nuovo 'raw studio mix' di 'Isolation' contenuto nel cofanetto "John Lennon/Plastic Ono Band: The Ultimte Collection" in uscita venerdì prossimo.

La particolarità del video, che trovate sotto, è che anche arricchito da numerose note sparse lungo la timeline del player che aiutano ad orientarsi tra gli oggetti che appaiono nelle immagini e che includono anche il pianoforte su cui Lennon compose 'Imagine'.

Le ampie sala della tenuta di Lennon e Yoko sembrano proprio quelle che si potrebbe aspettare da due artisti, piene di quadri, nastri, oggetti orientali e libri. Nel filmato si può scorgere ogni stanza della casa, dal guardaroba alla camera da letto del piccolo Julian, fino ad arrivare alla terrazza immersa nel verde del parco.


Le immagini di 'Look At Me'

Già con il video precedentemente pubblicato per 'Look At Me', Yoko Ono - che sta curando personalmente il progetto - aveva dato la possibilità ai fan di Lennon e dei Beatles di sbirciare all'interno della casa di Tittenhurst Park a Weybridge, nel Surrey. Anche in quell'occasione le riprese fatte dalla coppia con una cinepresa 8mm mostravano scene di vita casalinga, cimeli dei Beatles, la piscina e momenti di relax dei due.

Sia 'Isolation' che 'Look At Me' sono contenute all'interno della versione celebrativa per i cinquant'anni di "John Lennon/Plastic Ono Band", primo album dell'artista di Liverpool pubblicato fuori dalla sua avventura con i Beatles.


Lennon, nel nuovo video di 'Isolation' è possibile spiare tra le mura di casa dell'ex Beatles

Il cofanetto "John Lennon/Plastic Ono Band's The Ultimate Collection"

Uscirà il 23 aprile "John Lennon/Plastic Ono Band's The Ultimate Collection", cofanetto pubblicato per festeggiare i 50 anni dall'esordio solista di John Lennon pubblicato nel dicembre del 1970.

Il cofanetto, composto da 8 dischi, è stato realizzato con la diretta supervisione di Yoko Ono e contiene al suo interno molte ore di musica mai ascoltata prima registrata durante le session del disco. Per l'occasione L'album originale è stato remixato in alta qualità da Paul Hicks, Rob Stevens e Sam Gannon, lo stesso team che si era occupato della raccolta "Imagine - The Ultimate Collection" del 2018.

Il disco sarà disponibile anche in una versione Super Deluxe da 8 dischi - 6 CD e 2 DVD - che conterranno outtake, jam session, prove e demo rari provenienti dalle sessioni di registrazione del disco per un totale di 87 registrazioni inedite.

In questa edizione di "John Lennon/Plastic Ono Band", infatti ci sono materiali audio di diverso tipo, incluse cover di alcuni brani rock'n'roll già suonati in passato dai Beatles come 'Honey Don't' e 'Matchbox' e anche canzoni degli stessi Fab Four come 'I've Got a Feeling' e 'Get Back'.

All'interno del box set anche le registrazioni del disco 'gemello' pubblicato da Yoko Ono e intitolato "Yoko Ono/Plastic Ono Band", un poster con la scritta 'War Is Over!', due cartoline e un libro da 132 pagine.

Se l'edizione super deluxe è troppo, l'album sarà disponibile anche CD, 2CD, 6 CD e 2 LP.

I mix delle canzoni

I vari mix delle canzoni promettono di portare l'ascoltatore ad una conoscenza nuova del disco, riuscendo a scavare tra i solchi e scoprire l'evoluzione di ogni traccia attraverso una divisione per categoria dei vari brani.

Ultimate Mixes contiene i mix più vicini all'album originale ma con una qualità sonora mai ascoltata prima che permettere di godere ancora di più della voce di Lennon.

Outtakes contiene quelli che sono sostanzialmente dei 'rough mixes' delle tracce

Nella sezione Elements le tracce sono remixate in modo da portare in superficie molti aspetti sonori delle canzoni altrimenti nascosti

La categoria Evolution Documentary, infine, sono dei montaggi audio che fanno capire lo sviluppo di ogni singola canzone nelle varie fasi di registrazione, dai demo ai master definitivi.