Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  13 novembre 2020

Lenny Kravitz, Bryan Adams e altri cantano gli Oasis per beneficenza

Parata di star sulle note di Stop Crying Your Heart Out degli Oasis in supporto a Children In Need

Quando si tratta di radunare star e musicisti per beneficenza il Regno Unito è sempre in prima fila. La storia della musica in campo per beneficenza sulla spinta degli artisti britannici è ricca di episodi, da Band Aid ai vari War Child e Teenage Cancer Trust. Ultima iniziativa in ordine di tempo è quella presentata oggi su BBC Radio 2 nel breakfast show di Zoe Ball in supporto a Children In Need, charity legata all'emittente di Sua Maestà che ha lo scopo di aiutare i bambini e i giovani del Regno Unito in difficoltà.

Stop Crying Your Heart Out

Per supportare BBC Children In Need, quest'anno si è deciso di omaggiare una delle band che hanno lasciato la storia nella musica britannica, gli Oasis, facendo realizzare una cover della loro hit del 2006 'Stop Crying Your Heart Out' alla BBC Radio Allstars, superband composta da numerose star del mondo della musica come Bryan Adams, Lenny Kravitz, Nile Rodgers degli Chic, Robbie Williams, Kylie Minogue, James Morrison, Cher e Yola.

Il singolo, pubblicato dalla Decca Records, è stato registrato da Jeff Smith che ha messo insieme i contributi degli artisti provenienti da tutto il mondo da Cher che si trova a Malibu a Yola che è Nashville o Robbie Williams di stanza in Svizzera per la produzione di Mark Taylor e Brian Rawling, già al lavoro per hit di gente come Lady GAga, Jennifer Lopez e le stesse Minogue e Cher.

Questo l'intero cast che ha partecipato alla cover di Stop Crying Your Heart Out degli Oasis in ordine alfabetico: Bryan Adams, Izzy Bizu, Cher, Clean Bandit, Mel C, Jamie Cullum, Ella Eyre, Paloma Faith, Rebecca Ferguson, Jess Glynne, Sheku Kanneh-Mason, Lenny Kravitz, KSI, Lauv, Ava Max, Kylie Minogue, James Morrison, Gregory Porter, Nile Rodgers, Jack Savoretti, Jay Sean, Anoushka Shankar, Robbie Williams and Yola. La musica è opera della BBC Concert Orchestra con Grace Chatto e Sheku Kanneh-Mason al violoncello e Anoushka Shankar al sitar.

Un minimo di 50p da ogni download digitale del singolo sarà devoluto in beneficenza a  Children In Need

Le dichiarazioni degli artisti

A proposito del progetto che lo ha visto coinvolto nel rifare la hit degli Oasis contenuta nell'album "Heathen Chemistry", Lenny Kravitz ha detto: " Stiamo vivendo in un'epoca in cui i bambini hanno bisogno del maggior supporto possibile e quindi è un piacere, per me, collaborare con così tanti grandi artisti per una causa così importante. Spero che questa canzone ricordi a tutti che siamo tutti sulla stessa barca e che possiamo fare la differenza".

"Per me è un onore cantare su questo singolo - ha aggiunto Bryan Adams - facciamolo diventare un successo per poter aiutare i bambini".

Questa sera nel programma dedicato dalla BBC sarà pubblicato anche il video della canzone, nel frattempo potete ascoltare l'audio di seguito:

Children In Need

Children in Need è un'associazione che si occupa di dare a tutti i giovani britannici la potenzialità di raggiungere il proprio potenziale cercando di aiutarli ad affrontare le sfide davanti alle quali si possono trovare supportando oltre 3900 charities locali e progetti comunitari in tutto il Regno Unito. Un lavoro, quello di Children In Need, che vuole cercare di intervenire su situazioni di disagio che hanno come protagonisti i giovani che vivono in povertà o sono ammalati, traumatizzati o abbandonati.


Lenny Kravitz, Bryan Adams e altri cantano gli Oasis per beneficenza