Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  13 marzo 2020
di Nessuno
Nessuno

Liam Gallagher in acustico, il suo MTV Unplugged

L'ex frontman degli Oasis si unisce alla schiera delle celebri esibizioni in acustico, disco in uscita il 17 aprile

Lo scorso 3 agosto 2019 Liam Gallagher ha registrato ed inciso immagini e suoni per la famosa serie di concerti in acustico per MTV, gli Unplugged che hanno negli anni avvicendarsi nomi celebri come Nirvana, Bruce Springsteen, Alice in Chains e molti altri. L'evento si è tenuto alla Hull City Hall in Inghilterra ed è stato trasmesso da MTV in settembre.

Negli scorsi giorni lo stesso Liam ha annunciato ai fan, con un post su Instagram, l'uscita dell'album dal vivo contenente la registrazione di quel concerto, prevista per il prossimo 17 aprile

La tracklist dell’album contiene le performance di 10 pezzi pubblicati originariamente come solista ed ovviamente qualche classicone del periodo Oasis (Some Might Say, Cast No Shadow, Champagne Supernova). Come teaser ad anticipare l'uscita dello show, Liam Gallagher e MTV avevano già rilasciato le immagini di Now That I’ve Found You e Once della serata, accompagnato da una formazione d'eccezione che prevede coriste ed archi. 

L'idea degli MTV Unplugged nasce nel 1989 con l'intenzione di cambiare le regole del gioco per artisti solitamente abituati ad un set diverso e dunque per proporre concerti acustici (o semi-acustici) anziché caratterizzati da una strumentazione elettrica ed elettronica. Negli anni sono risultati anche un vero successo di vendite, con un picco di popolarità negli anni Novanta grazie ai concerti tra i vari, di Eric Clapton (che ne ha ricavato un disco andato a ruba) e dei Nirvana.

Oltre alle ormai consuete risposte piccate tra i due fratelli Gallagher a proposito di ipotetiche reunion o ai commenti rispetto alle uscite discografiche di ognuno, ultimamente sono uscite nuove dichiarazioni da parte di Liam commentate in occasione della promozione del documentario Supersonic. Al regista Mat Whitecross, il cantautore ha detto che “Gli Oasis sono riusciti a fare in soli tre anni ciò che gli Beatles hanno fatto in otto”. Parole che lo avvicinano al fratello Noel, che anni prima, aveva dichiarato la stessa cosa con parole diverse a cui, interrogato, Paul McCartney aveva risposto: "“devi essere in grado di fare meglio dei Beatles, ma non devi dirlo. Quando lo inizi a dire, tutto ciò che fai viene visto alla luce di quella dichiarazione”.

Dopo il salto trovate la tracklist dell’album e un estratto di mezz’ora con le esecuzioni di Wall of Glass, Greedy Soul, For What It’s Worth, Now That I’ve Found You, Once e Gone, ovvero un assaggio del disco in uscita il prossimo 17 aprile


liam-gallagher-in-acustico-il-suo-mtv-unplugged

MTV Unplugged - Liam Gallagher - Tracklist

Wall Of Glass

Some Might Say

Now That I’ve Found You

One of Us

Stand By Me

Sad Song

Cast No Shadow

Once

Gone

Champagne Supernova

MTV Unplugged: Liam Gallagher

Il frontman degli Oasis, Liam Gallgher, ci regala uno speciale versione del suo MTV Unplugged direttamente dalla storica Hull City Hall, spaziando tra hit del passato e le nuove canzoni dall’album “Why Me? Why Not”.