Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  06 dicembre 2020

Liam Gallagher, rock e magia lungo il Tamigi

Ieri sera Liam Gallagher ha trasmesso da un battello sul Tamigi il concerto in streaming Down By The River Thames. La nostra recensione

Liam Gallagher ha tenuto a battesimo ieri sera il suo primo concerto in live streaming con l'evento già ampiamente pubblicizzato con il nome "Down By The River Thames", uno show esclusivo registrato su un battello in navigazione lungo il Tamigi.


Down By The River Thames

L'evento è stato reso disponibile sui dispositivi di tutti i fan attraverso MelodyVR, piattaforma specializzata nella distribuzione di contenuti di live music in digitale, nel tentativo di rendere l'esperienza più vicina possibile a quella di un live in carne ed ossa con la possibilità, addirittura, di vederlo anche attraverso l'utilizzo di visore per la realtà virtuale.

Purtroppo, si sa, al momento non è possibile assistere a concerti in presenza e in attesa di poter tornare a partecipare ad eventi di musica dal vivo bisogna riuscire ad accontentarsi di quello che c'è. Certo, non è la stessa cosa e se da una parte i vantaggi sono nel poter seguire il tutto in pigiama dal divano di casa, è inevitabile che forse la comodità ha davvero stancato un po' tutti.

Allo stesso tempo quello messo in piedi dall'ex frontman degli Oasis è uno show a tutti gli effetti per gli amanti del rock made in UK e qualcosa di molto diverso da ciò che abbiamo visto in gran parte dei concerti in live streaming che sono iniziati a spuntare come funghi negli ultimi mesi.


Liam e un grande 'Fuck You'

Niente palazzetti o locali vuoti ma una location unica: lo skyline della capitale inglese con tutti i colori del cielo dal tramonto alla notte a fare da scenografia decisamente esclusiva per un live che ha un retrogusto punk, sia nella scaletta che nel richiamo allo show dei Sex Pistols durante il Giubileo della Regina nel 1977.

Due dita, una V, un fuck you che Liam ha voluto fare a tutti, specialmente al Governo inglese che ha preso di mira durante "Cigarettes & Alcohol", un classico risalente al primo periodo degli Oasis. Dopo aver cantato i versi "Is it worth the aggravation to find yourself a job when there's nothing worth working for?" ("Vale la pena sbattersi per trovarsi un lavoro quando non c'è più nulla per cui valga la pena lavorare?"), Liam ha puntato le sue maracas verso la telecamera urlando "Questo è per voi, fottuto Rishi e fottuto Doris", rivolgendosi al Primo Ministro britannico Boris Johnson e al Cancelliere Rishi Sunak.


Lo show di Liam Gallagher

La setlist di Down By The River Thames è la sintesi perfetta per i fan degli Oasis che hanno anche apprezzato il percorso solista fatto da Liam Gallagher che, specialmente grazie all'ultimo album "Why Me? Why Not." ha saputo rimettersi in piedi dopo i giri a vuoto con i Beady Eye. Un mix tra canzoni a firma Liam Gallagher e i classici della storica band di Manchester, inclusi alcuni brani che l'ex voce degli Oasis non ha mai affrontato lontano dalla sua prima band.

Uno di questi è proprio quello con cui si apre la serata 'Hello', un saluto al suo popolo, una boccata d'aria per festeggiare il ritorno a ciò che sa fare meglio: stare impalato davanti un microfono sul palco. Senza contare che 'Hello' è anche la canzone che apre il capolavoro degli Oasis,        "(What's The Story) Morning Glory?" album del 1995 che due mesi fa ha festeggiato 25 anni, festeggiamenti ai quali Liam non è stato invitato da suo fratello Noel, unico protagonista di qualsiasi operazione ufficiale legata al venticinquesimo anniversario.

Ciò che si nota subito, al netto dell'esibizione, è la situazione. Una chiatta piena zeppa di musicisti, incluso un coro di tre voci femminili e il sempre fido Paul 'Bonehead' Arthurs, chitarra ritmica degli Oasis sempre presente su tutte le canzoni della band, il tramonto, i grattacieli di Londra, i ponti, tutto lo skyline della capitale inglese che si staglia lungo le rive del Tamigi. Qualcosa di assolutamente particolare che riesce a trasmettere il senso di vuoto e di isolamento che ci ha 'regalato' questo 2020 ma immergendolo comunque in un contesto vivo, che cambia con il cambiare della luce naturale.

Le riprese, che includono numerose panoramiche e cambi di campo che consentono di avere un senso di spazialità pazzesco, sono effettuate tutte con una risoluzione e una qualità dell'immagine altissima, così come il livello del sonoro, probabilmente uno dei prodotti di qualità maggiore tra i tanti live streaming proposti negli ultimi mesi.

Liam, parka d'ordinanza e colbacco per proteggersi dal freddo e dal vento, sembra essere assolutamente in palla. Voce pulita come non si sentiva da tempo, il piglio che è sempre lo stesso: poche parole, pochi movimenti, il minimo essenziale che a quelli come lui basta e avanza perché per 'riempire il palco' serve semplicemente il carisma.

La scaletta è pensata in maniera sapiente, prima un paio dei migliori singoli del Liam solista, 'Wall Of Glass' e 'Shockwave' e poi 'Columbia', viaggio psichedelico che porta ai primissimi Oasis, quelli acidi e rumorosi di "Definitely Maybe". Un'epoca quella legata al periodo più indie della band di Manchester, che il Liam del 2020 sembra essere in vena di far conoscere al meglio alle nuove generazioni. 

Ecco allora che per la prima volta dopo lo scioglimento della band, il minore dei fratelli Gallagher decide di spolverare due b-side, due pietre miliari del catalogo più punk degli Oasis, quelli che hanno sempre sottolineato come gli Oasis fossero non solo una copia carbone dei Beatles ma figli di ben altre influenze che vanno da quelle dei Pistols alla Madchester degli Stone Roses

I fan degli Oasis avranno, infatti avuto un tuffo al cuore a sentire i pugni in faccia di 'Fade Away' ed 'Headshrinker', rispettivamente lato b di 'Whatever' e di 'Some Might Say', un concentrato di sogni e aggressività northern, sberle a suon di riff quanto mai attuali in un anno come questo.

In 'The River' si intravede anche il figlio Gene, mentre i toni si abbassano con 'Once' e un altro numero degli Oasis che formalmente chiude il concerto, 'Champagne Supernova' che - come già fatto durante il tour - viene riproposta in una chiave acustica che strappa il cuore.

Dopo i titoli di coda è il momento di un altro regalo, slegato dalla scaletta e registrato nel pomeriggio, quello che è di fatto il primo vero video di 'All You're Dreaming Of', nuovo inedito 'natalizio' di Liam Gallagher attualmente nella Top 20 di Radiofreccia, trasmesso in anteprima al Tonight Show di Jimmy Fallon.

Insomma, che si tratti di un club, di un palazzetto, di uno stadio o di un battello lungo il Tamigi, Liam Gallagher ha dimostrato ancora una volta che per essere una rock'n'roll star basta poco: un parka, un microfono e un carisma tale da smuovere le acque.

Liam Gallagher, rock e magia lungo il Tamigi


Liam Gallagher - Down By The River Thames, la setlist:

  • ‘Hello’ (Oasis)
  • ‘Wall of Glass’
  • ‘Halo’
  • ‘Shockwave’
  • ‘Columbia’ (Oasis)
  • ‘Fade Away’ (Oasis)
  • ‘Why Me? Why Not’
  • ‘Greedy Soul’
  • ‘The River’ (con Gene Gallagher)
  • ‘Once’
  • ‘Morning Glory’ (Oasis)
  • ‘Cigarettes & Alcohol’ (Oasis)
  • ‘Headshrinker’ (Oasis)
  • ‘Supersonic’ (Oasis)
  • ‘Champagne Supernova’ (Oasis)
  • 'All You're Dreaming Of'

Liam Gallagher: All You’re Dreaming Of (Fallon)

Musical guest Liam Gallagher performs "All You’re Dreaming Of" for The Tonight Show. On Saturday, December 5th, Liam headlines “Down By The River Thames” a once-in-a-lifetime virtual live event streamed worldwide via MelodyVR. He and his band will deliver a set comprised of iconic hits from his solo discography and the Oasis catalogue in addition to a handful of surprises all on a barge floating down the Thames. Tickets are available here: https://shops.ticketmasterpartners.com/liam-gallagher-live-stream The Tonight Show Starring Jimmy Fallon. Stream now on Peacock: https://bit.ly/3gZJaNy Subscribe NOW to The Tonight Show Starring Jimmy Fallon: http://bit.ly/1nwT1aN Watch The Tonight Show Starring Jimmy Fallon Weeknights 11:35/10:35c Get more The Tonight Show Starring Jimmy Fallon: https://www.nbc.com/the-tonight-show JIMMY FALLON ON SOCIAL Follow Jimmy: http://Twitter.com/JimmyFallon Like Jimmy: https://Facebook.com/JimmyFallon Follow Jimmy: https://www.instagram.com/jimmyfallon/ THE TONIGHT SHOW ON SOCIAL Follow The Tonight Show: http://Twitter.com/FallonTonight Like The Tonight Show: https://Facebook.com/FallonTonight Follow The Tonight Show: https://www.instagram.com/fallontonight/ Tonight Show Tumblr: http://fallontonight.tumblr.com The Tonight Show Starring Jimmy Fallon features hilarious highlights from the show, including comedy sketches, music parodies, celebrity interviews, ridiculous games, and, of course, Jimmy's Thank You Notes and hashtags! You'll also find behind the scenes videos and other great web exclusives. GET MORE NBC NBC YouTube: http://bit.ly/1dM1qBH Like NBC: http://Facebook.com/NBC Follow NBC: http://Twitter.com/NBC NBC Instagram: http://instagram.com/nbc NBC Tumblr: http://nbctv.tumblr.com/ Liam Gallagher: All You’re Dreaming Of http://www.youtube.com/fallontonight #FallonTonight #LiamGallagher #JimmyFallon