Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 dicembre 2018

Linkin Park, secondo il bassista non si fermeranno

Dave 'Phoenix' Farrell in un'intervista dichiara di essere abbastanza sicuro che la fine della band sia ancora lontana

La tragica morte di Chester Bennington nel luglio 2017 si è abbattuta come un macigno sui Linkin Park che hanno reagito non perdendo occasione di tributare l'amico e compagno e sensibilizzando l'opinione pubblica ma, nonostante la pubblicazione dell'album e conseguente tour di Mike Shinoda, non si è mai parlato di progetti futuri che riguardassero tutta la band.

Sull'argomento è tornato il bassista dei Linkin Park Dave 'Phoenix' Farrell in un'interivsta a Sirius XM: "Si tratta di una bella domanda, penso che il modo più semplice di rispondere sia probabilmente dire che non lo so e partire da lì. Noi cinque amiamo ancora uscire insieme, vederci, in verità lo facciamo abbastanza spesso e penso che faremo nuovamente musica insieme. Tutti noi lo vogliamo e ci piace ancora stare insieme e frequentarci".

Quello che non è dato sapere a nessuno, ovviamente, è quanto tempo ci vorrà: "Dobbiamo affrontare un grande processo per capire davvero cosa vogliamo fare e in che modo farlo e non credo di avere una data di scadenza per quanto tempo ci vorrà, non ho ancora affrontato completamente quel processo quindi è abbastanza difficile stabilire una data o un'ora".


Linkin Park, secondo il bassista non si fermeranno

One More Light (Official Video) - Linkin Park

One More Light (Official Video) - Linkin Park