Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 luglio 2021

Mark Hoppus sulla malattia:"Fra poco saprò se morirò o continuerò a vivere"

Il bassista dei blink-182 , che sta lottando con un cancro, rivela che fra pochi giorni farà un esame decisivo per conoscere il suo futuro

Il bassista e cantante dei blink-182 Mark Hoppus, ha dato ieri aggiornamenti sulla sua malattia rivelando che fra pochi giorni farà un esame che gli rivelerà se dovrà morire o potrà continuare a vivere.

Saprò se vivere o morire

Il mondo della musica è rimasto shockato quando, alcune settimane fa, il bassista e cantante dei blink-182 Mark Hoppus ha rivelato di essere in trattamento per sconfiggere un tumore. Il musicista americano, 49 anni, aveva deciso di condividere con i fan la sua battaglia cominciata pochi mesi fa senza, però, dare ulteriori dettagli sulla questione.

Nella giornata di ieri, però, Hoppus ci ha tenuto a condividere con i suoi follower sui social un momento fondamentale per la sua vita. Il membro fondatore della storica band pop punk ha infatti pubblicato l'immagine di una diagnosi rivelando che questa settimana farà un esame dal quale, probabilmente, potrà capire se riuscirà a superare la malattia.

"Scusate se forse rivelo un po'troppo - ha scritto - ma è così surreale pensare che questa settimana farò l'esame che, potrebbe davvero determinare se continuerò a vivere o morirò. Grazie a tutti per tutti i pensieri positivi e l'incoraggiamento. Leggo tutte le vostre risposte ed è davvero importante per me. Grazie. Sconfiggerò questa roba attraverso la chemioterapia o con un trapianto di midollo osseo, ma in ogni modo sarò determinato a prendere a calci nelle palle questo cancro. Vi voglio bene. Andiamo!"



Mark Hoppus sulla malattia:"Fra poco saprò se morirò o continuerò a vivere"

Il cancer garden

Negli ultimi giorni Hoppus ha voluto esporsi di più con i suoi fan per condividere, sempre con grande ironia e dignità, i momenti difficili che sta vivendo.

In occasione del 4 luglio il bassista dei blink-182 aveva postato per la prima volta una foto in cui si vede senza capelli a causa dei trattamenti e in un post successivo ha chiesto consiglio ai follower per trovare un bel brand di cappelli "Anche se non devo andare da nessuna parte".

In questi giorni di battaglia, Hoppus ha deciso anche di realizzare e curare un piccolo giardino molto speciale, quello che lui chiama un 'cancer garden' in cui fa crescere solo piante che hanno subito delle mutazioni.

Un modo, racconta, per sentirsi meno solo:"Ho messo su un piccolo cancer garden nel cortile con, all'interno, varietà mutate di piante perché mi sento connesso con loro a causa della mia mutazione cellulare. Mi siedo con loro durante il giorno, bevo il caffe, e ci diciamo quanto sia strana questa situazione".


Forza Mark, siamo con te! 

Blink 182 - All The Small Things (Live KROQ Weenie Roast 2018)

Blink 182 - All The Small Things (Live KROQ Weenie Roast 2018)