Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  31 agosto 2020

Metallica, Kirk Hammett ha molte idee per la band

Il chitarrista dei Metallica Kirk Hammett ha rivelato

Il chitarrista dei Metallica Kirk Hammett ha parlato ad Uproxx di come la band stia ragionando sul futuro e di come siano nel pieno delle discussioni per dare vita al primo album in studio da "Hardwired...To Self-Destruct" del 2016.

Kirk ha raccontato della quarantena passata a buttare giù idee per scrivere il nuovo album dei Metallica che pochi giorni fa hanno pubblicato il box "S&M2" che ripercorrere il concerto dello scorso anno a San Francisco in compagnia dell'orchestra San Francisco Symphony.


Ho più di 600 idee

Come molti musicisti anche il chitarrista dei Metallica ha approfittato del lockdown obbligato dal diffondersi della pandemia da coronavirus per imbracciare lo strumento e darsi da fare nel buttare giù nuove idee utili al prossimo disco della leggendaria band metal. Parlando ad Uproxx in un'intervista, Kirk Hammett ha raccontato di come i quattro cavalieri dell'Apocalisse siano rimasti in contatto per iniziare a pensare a della nuova musica: "Ci sentivamo ogni settimana e il dialogo si è subito indirizzato verso i nostri progetti per l'immediato futuro - racconta Hammett - Io ho usato quel tempo a disposizione per passare in rassegna tutte le idee musicali che mi saltavano in mente. Tutto ciò che ho raccolto negli ultimi tre o quattro anni e sto parlando di 600 idee. Ci ho messo un paio di mesi per venirne a capo ma sono state tutte spedite al grande archivio delle idee musicali e stiamo iniziando a discutere di tuffarci in quel materiale, stiamo scambiando opinioni ed idee. Abbiamo messo in moto la macchina per creare del nuovo materiale".


Le difficoltà del lavoro a distanza

Parlando del nuovo materiale, però, Hammett ha ammesso che fare tutto a distanza è un'opzione per loro non percorribile al 100% e di avere bisogno di trovarsi faccia a faccia per poter dare vita alla loro arte:"Ci sono molte cose che possiamo fare a distanza ma penso che abbiamo bisogno di trovarci nella stessa stanza per creare della musica davvero grandiosa e delle canzoni fantastiche. La magia che accade quando siamo tutti nella stessa stanza, respirando la stessa aria, anche a costo di morire".

Pochi giorni prima James Hetfield aveva dichiarato a SiriusXM che anche da parte sua il lockdown aveva portato tanto nuovo materiale: "Noi siamo cani randagi, siamo stati on the road per tutta la vita, quindi o sei lì o stai scrivendo. Quindi è ovvio che, se non siamo in tour, iniziamo a scrivere. Ho tonnellate di materiale e sono sicuro che molti musicisti là fuori stanno facendo la stessa cosa".


Metallica Drive-In

I Metallica, intanto, sono tornati su un palco sabato scorso anche se solo per un concerto sullo schermo dei drive-In di tutti gli Stati Uniti. Lo show è stato registrato specificamente per la messa in onda nei drive in americani ed è stato filmato alla più antica cantina a conduzione familiare della California, la Gundlach Bundschu, con i monti della Sonoma Valley come sfondo.

"Non c'è bisogno di dire quanto questa sia una cosa eccitante per noi - hanno detto i Metallica - mentre continuano ad esplorare nuovi modi di connetterci con i fan e continuare a suonare dal vivo. questa è sicuramente un'esperienza unica e memorabile per noi, speriamo lo sia anche per il pubblico".

S&M2

E' uscito il 28 agosto "S&M2", il secondo incontro dei Metallica con l'orchestra The San Francisco Symphony che lo scorso anno ha portato la leggendaria band metal al Chase Center di San Francisco per uno spettacolo che ha visto i Metallica riproporre alcuni dei brani più famosi del loro repertorio in chiave orchestrale.

La serata, inizialmente trasmessa come film concerto in un evento nei cinema di tutto il mondo, è stata ora rimasterizzata e ri-editata dai Metallica stessi e proposto in tutti formati, sia audio che video.

"S&M2" è disponibile in tutti i formati, sia audio che video, con anche dei vinili speciali color arancio marmorizzato.

Per chi non riuscisse ad accontentarsi di CD, DVD, Blu-Ray e simili, la band ha pensato anche ad uno speciale bundle deluxe dal costo di 130 dollari.

Il cofanetto in questione contiene uno speciale libro di 28 pagine con scatti esclusivi del celebre fotografo e regista Anton Corbijn, due CD, il Blu-Ray del film, il poster del concerto, cinque plettri speciali, gli spartiti delle canzoni, una card per scaricare i brani in formato digitale, e quattro vinili dalla particolare colorazione arancio e grigio.


Metallica, Kirk Hammett ha molte idee per la band