Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  28 febbraio 2020

Metallica, un nuovo crostaceo porta il loro nome

Il ricercatore tedesco Dr.Torben Riehl ha scoperto una nuova specie che ha chiamato con un nome in onore della sua band preferita

Come riportato dalla testata scientifica online Phys.org, due professori dell'Università belga di Gent - il Dr.Torben Riehl e il Dr.Bart De Smet - hanno chiamato una nuova specie di crostaceo con un nome in onore dei Metallica.

Il ricercatore di origine tedesca proveniente dal Senckenberg Research Institute di Francoforte, ha battezzato la creatura, una specie di verme che vive nelle profondità degli abissi, come 'Macrostylis Metallicola' come tributo alla sua band preferita.

La scoperta è stata fatta nelle profondità dell'oceano Pacifico del nord durante uno studio d'ambiente effettuato per capire il possibile impatto di un progetto di estrazione sul fondale e pubblicato sul giornale scientifico PeerJ.

"La potente musica dei Metallica mi ha accompagnato per la maggior parte della mia vita - ha detto il Dr.Riehl - e canzoni come 'Master Of Puppets' e 'One' sono dei capolavori unici nella storia del rock e sono eccitato all'idea di aver potuto dare qualcosa in cambio alla band usando il loro nome per nominare una nuova specie".

Il Macrostylis Metallicola si trova nella zona di frattura di Clipperton, situata tra le Hawaii e il Messico e si è adattato a vivere in fondali profondi circa 5 Km a una pressione che supera di 400 volte quella della nostra atmosfera.

Con questa mossa il Dr.Riehl ha voluto porre l'attenzione su una situazione specifica: "La domanda costante e crescente di metalli dovuta all'aumento della popolazione, all'urbanizzazione e alla tecnologia alimentata da energie rinnovabili porta a cercare nuove risorse anche in zone del mondo fino ad ora scientificamente sconosciute o difficili da raggiungere, così come le profondità marine. In pochi sanno che in molte zone inesplorate nel fondo degli oceani vivono creature nuove e bizzarre - proprio come il nostro crostaceo Metallica. Queste specie fanno parte del sistema terrestre dal quale dipendiamo tutti noi. Il mare profondo gioca un ruolo in questo sistema visto che è collegato al clima, così come alla catena alimentare degli oceani. Se non possiamo smettere di estrarre dai fondali è importante che tutto venga fatto in modo sostenibile implementando la gestione dei progetti e progettando aree protette per conservare la biodiversità e la funzione dell'ecosistema".

A proposito dei Metallica, quelli veri, il frontman James Hetfield ha annunciato con una lettera ai propri fan che dovrà cancellare alcuni show previsti per il 2020 per dare la priorità alla sua salute. 

Dopo l'ingresso in rehab che è costato ai Metallica l'interruzione del tour lo scorso anno, James Hetfield è in ripresa ma dovrà entrare in clinica per forza nei weekend in cui la band era prevista come headliner al Sonic Temple Festival e al Louder Than Life. Questa la lettera scritta da Papa Het ai suoi fan:

"Cara Metallica family, mi fa male scrivere queste parole ma devo farvi sapere che non riuscirò ad esserci al Sonic Temple a Columbus e al Louder Than Life a Louisville. Come parte del mio continuo sforzo per cercare di restare in salute, ho dei ricoveri critici in quei weekend e non posso spostarli. Mi scuso con tutti i fan che hanno già comprato i biglietti per i festival, stiamo cercando di trovare con i promoter il modo migliore per rimborsare tutti voi.

Il mio intento, con questa nota, è chiedere scusa a ciascuno di voi. La realtà è che durante lo scorso anno in tour non ho dato la priorità alla mia salute e ora so che la mia salute mentale è la prima cosa. Per molti di voi può sembrare una cosa senza senso ma non volevo deludere i miei compagni o la Metallica family e facendo tutto da solo mi sono completamente compromesso.

Guardando al lato positivo della cosa, la mia terapia sta andando bene. Per me è stato assolutamente necessario seguire la mia salute mentale, fisica e spirituale.

Mi sbilancio nel dire che la band suonerà tutti gli altri show del 2020.

Non vedo l'ora di tornare a suonare e vedere tutti i nostri fantastici fan. Oltre il 2020 sono ottimista per tutte le benedizioni che ho ricevuto e verso ciò che mi riserva il futuro. Ho apprezzato il supporto e le preghiere di tutti voi da quando sono entrato in rehab lo scorso settembre. Come la falena con la fiamma, essere umani in questa carriera ha le sue enormi sfide e può essere difficile. La vostra comprensione aiuterà la mia guarigione".


Metallica, un nuovo crostaceo porta il loro nome