Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  30 marzo 2020
di Nessuno
Nessuno

Michael Stipe, spunta un nuovo singolo ispirato ai giorni nostri

No Time For Love Like Now è una ballata struggente di cui il cantante ha condiviso la demo online

In questo periodo denso di aggiornamenti e notizie sconfortanti, tramite la rete arrivano continue reazioni da parte dei musicisti impegnati non solo a sollevare gli animi dei fan, ma anche a raccontare il periodo storico che stiamo vivendo: tra questi anche Michael Stipe, che continua a condividere musica con i fan durante il suo autoisolamento. A questo proposito il cantante ha condiviso la demo di una nuova canzone in cantiere intitolata "No Time for Love Like Now".

"Primo ciak!" è la didascalia presente in accompagnamento al video pubblicato su YouTube lo scorso sabato. La canzone, come osservato da Stipe, è una collaborazione con Aaron Dessner dei The National, e nel video realizzato in casa l'ex voce dei R.E.M. esegue quelle che sono le bozze delle liriche della canzone mentre la traccia strumentale viene diffusa dagli altoparlanti del suo laptop. 

La collaborazione con l'icona della musica americana e dei R.E.M. è stata accolta con entusiasmo da Aaron Dessner che ha commentato il lavoro sul suo profilo Twitter. "Michael Stipe è stato un vero eroe e un amico per me (e per i The National) e nei miei sogni più sfrenati non avrei mai immaginato di scrivere canzoni insieme ... ma ecco la demo di una in corso ... a voi, da Michael in isolamento a casa - spero che sollevi gli animi", ha commentato.


Se e quando verrà pubblicata ufficialmente, "No Time for Love Like Now" sarebbe la terza canzone solista di Stipe negli ultimi mesi, dopo "Your Capricious Soul" e "Drive to the Ocean". Entrambi i singoli appena citati sono stati pubblicati con finalità ben specifiche: il primo a sostegno del movimento attivista di sensibilizzazione verso il cambiamento climatico Extincion Rebellion, mentre i diritti e i proventi derivanti dal secondo saranno devoluti per i primi 365 giorni interamente all'associazione Pathway to Paris, fondata da Jesse Paris Smith (figlia di Patti Smith) e Rebecca Foon.

Con l'avvento della pandemia di coronavirus i R.E.M. sono tornati a far parlare di sè anche dal punto di vista delle classifiche: l'apocalittico successo della band del 1987 "It is the End of the World as We Know It (And I Feel Fine)" è rientrato di prepotenza nelle classifiche dei singoli. Recentemente il cantante ha aggiornato il testo della traccia e l'ha trasformata in un video per ribadire le misure di sicurezza necessarie per combattere il COVID-19.

Tra i suoi consigli: "Lavati le mani per 20 secondi ogni volta che entri o esci da casa. Non cantare Happy Birthday due volte, è troppo deprimente. Trova qualche altra canzone“. E aggiunge: "comportati come se fossi già malato, potresti già avere il virus e devi essere almeno a un metro da chiunque altro perché potresti trasmetterlo a loro, lo passano a qualcun altro e poi ad altre due persone [...] Sto nel bunker. Sono in quarantena da diversi giorni ormai e continuerà perché non voglio andare fuori, non voglio essere responsabile di ammalare qualcun altro se sono già malato. Non credo di sì, ma nessuno di noi sa se lo è“, ha osservato il cantante.

Continua su: https://notiziemusica.it/il-messaggio-di-michael-stipe-sul-coronavirus/news/

Michael Stipe, spunta un nuovo singolo ispirato ai giorni nostri

No Time for Love Like Now - Michael Stipe

NO TIME FOR LOVE LIKE NOW First take! A new song with Aaron Dessner. This is the demo track. Echoing Love xxx Michael