Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 luglio 2020

Morricone, Metallica, Muse e altri rendono omaggio al Maestro

Il mondo della musica, James Hetfield e Metallica in testa, rende omaggio al Maestro Ennio Morricone scomparso a Roma all'età di 91 anni

La scomparsa del grande Maestro Ennio Morricone, una delle eccellenze dell'Italia nel mondo, ha colpito tutti, dai connazionali alle grande star internazionali del cinema e della musica. Con le sue colonne sonore Morricone, 91 anni, ha portato nella cultura popolare la musica classica innovandola, liberandola dagli stilemi della tradizione e usandola come mezzo per infondere vita ai protagonisti sullo schermo, emozionando generazioni di visionari, suonatori, uomini.

La musica del Maestro è stata di grande influenza anche per tantissimi artisti provenienti dalla scena rock con, in testa, i Metallica che sin dal 1983 salgono sul palco sulle note di "The Ecstasy Of Gold" dalla colonna sonora di "Il buono, il brutto, il cattivo", brano che più volte hanno anche riproposto dal vivo, oltre che nella compilation "We All Love Morricone".

La band ha voluto ricordare il Maestro con due post sui loro account social, uno a nome di tutta la band e un altro con il ricordo speciale del loro leader, James Hetfield.

Morricone e i Metallica

La formazione californiana ha voluto celebrare la vita e le opere di Morricone ringraziandolo per le sue composizioni: " Riposa in pace Ennio Morricone - si legge nel primo post - La tua carriera è stata leggendaria, le tue composizioni senza tempo. Grazie per aver creato l'atmosfera per così tanti nostri show sin dal 1983".


In un commento separato il cantante della band James Hetfield, profondamente colpito dalla scomparsa del compositore italiano, ha voluto condividere il suo personale e sentito omaggio e il ricordo del rapporto tra la band e la canzone "The Ecstasy Of Gold", intro che sin dagli esordi segna l'arrivo dei Metallica sul palco prima del concerto, colonna sonora ideale per lasciare esplodere l'attesa del pubblico.

"La prima volta che abbiamo 'The Ecstasy Of Gold' come il nostro nuovo intro nel 1983 è stato un momento magico - scrive Papa Het - da allora ha iniziato a scorrere nelle nostre vene, parte dei nostri respiri profondi, del nostro darci il pugno, delle nostre preghiere e del raggrupparci per il nostro rituale pre-show. Ho cantato quella melodia migliaia di volte per riscaldare la voce prima di salire sul palco.

Grazie, Ennio per darci la carica, essere una grande parte della nostra ispirazione e un legame che unisce la band, la crew e il pubblico. Ti ricorderò per sempre come un membro della Metallica Family.

Riposa in pace, Maestro Morricone".


Gli omaggi degli altri artisti

I Metallica non sono gli unici artisti provenienti dal mondo rock a voler rendere omaggio a Morricone e il ricordo arriva anche da due grandi rappresentanti della scena di Manchester, Morrissey e Peter Hook.

L'ex frontman degli Smiths ha affidato al sito morrisseycentral il suo ricordo del Maestro Morricone che per l'artista inglese scrisse e arrangiò il brano 'Dear God Please Help Me' dal suo album solista del 2006 "Ringleader Of The Tormentors" registrato proprio a Roma al Forum Music Village, studio legato da sempre alla figura di Ennio Morricone.

"Ero a conoscenza che Morricone avesse detto ad artisti come U2, David Bowie, Robbie Williams - scrive Morrissey - quindi quando ho saputo che aveva accettato il mio invito ero emozionato. Anche se il suo contributo al mio album "Ringleader Of The Tormentors" sono, naturalmente, poco considerati dai pagliacci della parola, esplodono e crescono nel mio cuore per sempre. Dico arrivederci a colui che ha dato tutto alla grandezza dell'Italia".

Qui potete ascoltare bene il lavoro fatto da Morricone per la canzone :


Anche Peter Hook, bassista di Joy Division e New Order, ha reso omaggio al Maestro, svelando come l'iconica line di basso per la più grande hit dei New Order, 'Blue Monday', sia stata ispirata proprio da Morricone:

"Ricordo bene quante volta sia stato spazzato completamente via dalla musica di Ennio Morricone su così tanti film. Passavamo ore a cercare di riuscire a tirare fuori quel suono di chitarra - in particolare su Elegia e Sunrise - e, ovviamente, è stata lui l'ispirazione dietro la linea di basso di Blue Monday. Grazie Ennio, riposa in pace."





"Uno dei più grandi compositori di tutti i tempi - scrive invece lo storico chitarrista della E Street Band di Springsteen, Little Steven - Potete sentire i nostri tributi alla sua musica in Africa Down nella colonna sonora di Lilyhammer e nel nuovo arrangiamento di Standing In The Line of Fire. Un'altra tragica perdita per la nostra cultura".


I Muse, che da più di dieci anni aprono "Knights Of Cydonia", fortemente ispirata a Morricone, con il tema di armonica di 'C'era Una Volta il West' suonato dal bassista Chris Wolstenholme, scrivono semplicemente: "Ennio Morricone, un talento incredibile. Grazie per tutto, ci mancherai tanto. "




Morricone, Metallica, Muse e altri rendono omaggio al Maestro