Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  23 marzo 2021

Motorhead, le ceneri di Lemmy in un proiettile regalato agli amici

Dopo la sua morte nel 2015, le ceneri del cantante dei Motorhead Lemmy Kilmister sono state inserite in dei proiettili da regalare agli amici più stretti

L'aneddoto è quanto di più Lemmy si possa pensare. Una cosa bizzarra e allo stesso tempo di cuore, sicuramente rock: le ceneri del cantante dei Motorhead, morto nel 2015, sono state raccolte in dei proiettili consegnati poi ai suoi amici più stretti. Questo è quanto raccontato dal presentatore Riki Rachtman che ha postato una foto del ricordo ricevuto in seguito alla scomparsa del rocker settantenne.

Le ceneri di Lemmy in un proiettile

Se c'è un personaggio che rappresenta al meglio il rock duro e puro, quello vero, sincero e senza mezzi termini è sicuramente Lemmy Kilmister. Il frontman e bassista dei Motorhead negli anni ha inglobato in se stesso tutta la velocità e la forza dirompente di un genere che ha contribuito a portare avanti buttando giù portoni a suon di calci sparati a tutto volume. Un personaggio pittoresco e leggendario che, a sentire chi lo ha conosciuto in vita, abbinava gli stereotipi del rock'n'roll a grande cuore e intelligenza. Uno, Lemmy, che nel dicembre 2015 se ne è andato rapidamente, veloce almeno quanto aveva vissuto.

Dopo cinque anni il presentatore tv Riki Rachtman, famoso per aver condotto lo show 'metal' di MTV Headbanger's Ball ha postato una foto del proiettile ricevuto solo ieri, perché anche i proiettili sono più lenti di Lemmy, spiegando che, prima di morire, il frontman e bassista dei Motorhead aveva chiesto che le sue ceneri fossero inserite in alcuni proiettili da far recapitare ai suoi amici più stretti. "Oggi ho ricevuto il proiettile e sono letteralmente scoppiato a piangere, grazie Motorhead" ha scritto Rachtman.

Pat Cash e il proiettile al Rainbow

Già un anno fa l'ex tennista e campione di Wimbledon Pat Cash aveva condiviso un immagine del proiettile contenente le ceneri di Lemmy ricevuta dal suo amico Whitfield Crane degli Ugly Kid Joe al quale era stato recapitato il proiettile mentre i due stavano cenando alla 'seconda casa' di Lemmy,il famoso Rainbow Bar & Grill di Los Angeles. Proprio il Rainbow fu la sede del memoriale di Lemmy nel gennaio del 2016. Lì, dove il musicista è ricordato in ogni angolo, venne creata una speciale urna con la forma del suo ben noto cappello per contenere le sue ceneri e sempre lì si radunarono tanti amici per ricordarlo. Da Dave Grohl a Slash, dal wrestler Triple H a Lars Ulrich tutti si diedero appuntamento nel famoso locale sul Sunset Strip per ricordare una vera e propria icona del rock.



Motorhead, le ceneri di Lemmy in un proiettile regalato agli amici

Era Lemmy, suonava rock'n'roll

Il proiettile consegnato agli amici di Lemmy, che riporta il suo nome inciso sopra, è accompagnato anche da una lettera che si intravede anche nel post Instagram di Pat Cash. Sul foglio, intestato con il logo dei Motorhead, un messaggio che dice:

"Tutti noi sappiamo che Lemmy conosceva un sacco di persone, ma non erano molti quelli che considerava degli amici e ancora di meno erano quelli che considerava come una famiglia. Visto che tu sei uno di quelli che considerava come membro della sua famiglia, vogliamo condividere con te una piccola parte di lui. Lemmy ha toccato tutte le nsotre vite in un modo che, crediamo, nessuno di noi potrà mai dimenticare. Con queste ceneri non solo potrai conservare i ricordi che hai di lui, ma conservare Lemmy con te per sempre. Lui era Lemmy. Suonava Rock'n'roll. Non dimenticarlo".