Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 giugno 2021

Muse, il ritorno live in Italia nel 2022

I Muse tornano in Italia. La band di Matt Bellamy annunciata come headliner a Firenze Rocks

Sono i Muse i secondi headliner annunciati da Firenze Rocks per l'edizione 2022 del festival dove il trio britannico capitanato da Matt Bellamy si esibirà per la seconda serata.

I Muse a Firenze Rocks 2022

I Muse tornano dal vivo in Italia con uno show che si preannuncia imperdibile. La band britannica capitanata da Matt Bellamy si esibirà alla Visarno Arena di Firenze in occasione di Firenze Rocks che nel 2022  torna con una nuova edizione dopo lo sto obbligato nel 2020 e nel 2021.

I Muse saranno gli headliner della seconda serata del festival che si terrà nel capoluogo toscano dal 16 al 19 giugno 2022.
Dopo i Green Day confermati come headliner della giornata di apertura del 16 giugno 2022, con i Weezer, saranno i Muse ad esibirsi come headliner di venerdì 17 giugno 2022.

La band tornerà in Italia dopo il grande successo delle tre date del Simulation Theory World Tour 2019.

La vendita generale per acquistare i biglietti dei Muse a Firenze Rocks aprirà dalle 11:00 di venerdì 11 giugno 2021 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it, www.vivaticket.com e in tutti i punti vendita autorizzati.

Muse, il ritorno live in Italia nel 2022

Origin Of Symmetry XX Anniversary Remix

L'annuncio del ritorno dal vivo in Italia dei Muse arriva a poca distanza da un altro importante annuncio per la rock band britannica.

Uscirà infatti in digitale la prossima settimana "Origin Of Symmetry - XX Anniversary RemiXX" una versione interamente rimasterizzata e aggiornata di "Origin Of Symmetry", secondo album dei Muse pubblicato 20 anni fa.

Il disco sarà disponibile in digitale dal 18 giugno con audio remixato e rimasterizzato e con un artwork rielaborato mentre il 9 luglio uscirà in due formati in vinile.

Quando si stava avvicinando l’anniversario dell’album, i Muse hanno chiesto al produttore vincitore di Grammy Rich Costey, che ha prodotto e mixato il materiale di quasi ogni album successivo, di rivisitare le registrazioni originali.

Mentre molti remix degli album mirano a rielaborare radicalmente il materiale, o a trasformarlo in un genere totalmente diverso, la band e Costey volevano apportare una nuova chiarezza con un suono più aperto, dinamico e meno schiacciato.

Le parti più salienti e le idee precedentemente sepolte o mutate nei mix originali sono state riscoperte, come il clavicembalo in ‘Micro Cuts’ e le sezioni registrate ad Abbey Road di ‘Citizen Erased’, ‘Megalomania’ e ’Space Dementia’.

Insieme all'annuncio del disco, i Muse hanno anche pubblicato la versione rimasterizzata del singolo Citizen Erased.

Ascolta Citizen Erased (XX Anniversary RemiXX)