Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  08 maggio 2020

Muse, Matt Bellamy solista. Ascolta 'Tomorrow's World'

Il frontman del Muse pubblica una traccia a suo nome scritta durante il lockdown

Dopo i teaser pubblicati pochi giorni fa, il cantante dei Muse Matt Bellamy ha reso disponibile quello che è il secondo brano solista dopo la partecipazione alla colonna sonora della serie TV Game Of Thrones con 'Pray High Valyrian' dello scorso anno: Tomorrow's World.

Come anticipato già dal musicista inglese, la canzone è nata durante le ore passate in lockdown, una condizione di vita che sembra aver permesso a tanti artisti in quarantena di fare i conti con loro stessi, giocare, sperimentare e fare musica in maniera produttiva come non mai.


La nascita di Tomorrow's World


"Questa canzone fotografa il mio umore e i miei sentimenti mentre sono in lockdown - ha comunicato Bellamy - Mi sono ricordato di ciò che conta davvero nella vita e ho potuto scoprire crescente ottimismo, apprezzamento e speranza nei confronti del futuro".

Il leader dei Muse ha poi svelato il perché di questo titolo: "Il titolo della canzone viene da un vecchio show trasmesso in televisione dalla BBC che si chiamava proprio Tomorrow's world. Lo guardavo quando ero un bambino negli anni '80 e ho sempre amato le folli previsioni futuristiche su come sarebbe stata la vita ai giorni nostri. Col senno di poi tutto mi sembrava bello, confortevole e innocente all'epoca. Questo mi ha fatto venire in mente che nessuno di noi conosce davvero cosa riserva il futuro".


Il testo di Matt Bellamy - Tomorrow's World


Your eyes see clearer 

Your hands can heal her

Your lips taste of beauty

Don't you waste it 

Don't you waste it

Your body is stronger

Your mind is a wonder

Your heart is so full of love

Don't you waste it

Don't you waste it

Look to tomorrow

The end of our sorrow

Our world could be so full of joy

Don't you waste it

Don't you waste it

In attesa che Matt Bellamy torni a fare qualcosa di nuovo con i Muse, andate dopo il salto per leggere vedere il lyric video di Tomorrow's World.


Il progetto The Jaded Hearts Club Band


Negli ultimi mesi, intanto, Matt Bellamy è stato impegnato con il supergruppo dei The Jaded Hearts Club Band, attualmente nella Top 20 di Radiofreccia. La band comprende, oltre al leader dei Muse, Miles Kane, Nic Cester dei Jet, Graham Coxon dei Blur e membri di Nine Inch Nails e Zutons e, nata come divertimento dal vivo per dare nuova veste alle canzoni dei Beatles, è finita per essere una realtà impegnata a dare nuova linfa al catalogo northern soul che  potrà arrivare ora anche a un pubblico più giovane.

L'ultimo singolo, in rotazione su Radiofreccia e con Nic Cester alla voce, è la cover di 'This Love Starved Heart Of Mine (It's Killing Me)', brano di Marvin Gaye estratto dagli archivi dell'etichetta Motown e pubblicato nel 1994.

A proposito del brano Nic Cester ha detto: "Imparare a cantare una canzone del genere e darle il dovuto rispetto si è tradotto nel doverla studiare davvero facendo attenzione anche ai dettagli più microscopici e poi cercare ti dimenticarli di nuovo. La facilità con cui Marvin si districa tra tutti i passaggi del brano è incredibile perché sembra che non faccia minimamente fatica. Riesci davvero a individuare ed apprezzare la sua anima".



Muse, Matt Bellamy solista. Ascolta 'Tomorrow's World'


Matt Bellamy - Tomorrow’s World [Official Lyric Video]

"Tomorrow's World" is coming Friday 8 May: http://smarturl.it/MBTomorrowsWorld © 2020 GLOBALIST INDUSTRIES LLP https://mattbellamy.com https://instagram.com/mattbellamy https://twitter.com/mattbellamy