Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  29 maggio 2019

Neil Young keeps on rockin', anche senza corrente

Il cantautore canadese ignora il coprifuoco di un festival

Nessuno di noi, probabilmente, si sognerebbe mai di staccare l'impianto ad un monumento come Neil Young nel bel mezzo di un'esibizione ma le regole sono regole ed è esattamente ciò che è successo durante il set del cantautore canadese al BottleRock Napa Valley Festival.

Come riportato da da alcune testate, Neil Young si stava esibendo come headliner dell'evento organizzato in una zona residenziale a nord di San Francisco lo scorso weekend quando, nel bel mezzo di 'Rockin' in the Free World', un membro dello staff è salito sul palco per sottolineargli il ritardo in scaletta.

Alle 22.00 in punto e senza aspettare la fine del pezzo, l'organizzazione ha staccato l'amplificazione ma Neil Young non si è fatto minimamente scalfire dalla cosa e, pur senza microfono, ha continuato a cantare con il supporto del pubblico per quasi due minuti portando comunque a casa lo show in maniera trionfale.

Per quanto bizzarra, una fiscalità del genere non è infrequente e un fatto ancora più clamoroso avvenne nel 2012 quando ad Hyde Park, Londra, Bruce Springsteen si stava avviando verso la fine del suo lunghissimo show in compagnia della E Stret Band e con il supporto di Tom Morello dei Rage Against The Machine e di un certo Paul McCartney. La collaborazione esclusiva di due dei più grandi artisti della scena mondiale non fermò gli organizzatori dell'evento che, mentre le due icone si scatenavano sul palco al ritmo di 'Twist and Shout', staccò la corrente costringendo il Boss ad un saluto in acustico. 

Neil Young keeps on rockin', anche senza corrente

Keep on Rockin in the Free World- Neil Young

Keep on Rockin in the Free World- Neil Young