Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  29 aprile 2021

Noel Gallagher a Radiofreccia: "Gli ultimi dieci anni sono stati una continua evoluzione"

Noel Gallagher è stato intervistato da Radiofreccia per presentare la sua nuova raccolta "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)"

Noel Gallagher è stato ospite di Radiofreccia in collegamento da Londra per parlare della sua nuova raccolta  "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)" che racchiude dieci anni di carriera post Oasis con i Noel Gallagher's High Flying Birds e che al suo interno ha anche l'inedito 'We're On Our Way Now' pubblicato proprio oggi.

Il rocker di Manchester Noel Gallagher è intervenuto via Zoom in diretta su Radiofreccia oggi durante Electric Ladyland e, intervistato da Cecile B, ci ha raccontato della situazione in Inghilterra, di calcio, del suo amore per i fan italiani e, soprattutto, della raccolta in uscita a giugno  "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)"  che documenta dieci  anni di carriera con i Noel Gallagher's High Flying Birds.

Guarda tutta l'intervista di Cecile B a Noel Gallagher per Radiofreccia a fondo pagina.

L'unica cosa buona della Brexit

Noel Gallagher è collegato su Zoom dal suo studio di registrazione a Londra, città dove la situazione del coronavirus sembra stia migliorando.

Proprio a proposito dell'attuale stato di ripresa del Regno Unito che sta vedendo la luce dopo mesi di lockdown grazie alla campagna vaccinale, Noel dice: "La vita è bella, stiamo lentamente uscendo dal lockdown e sto bene - racconta Noel - e, se devo dire la verità, questa è stata l'unica cosa buona della Brexit, cioè il fatto che ci ha permesso di procedere più velocemente con i vaccini. Quindi le persone stanno tornando nei ristoranti e spero che ci aspetti una bella estate".

La passione dei fan italiani e dieci anni di carriera

A proposito del suo legame con l'Italia e dei concerti fatti nel nostro paese nella sua carriera Noel non ha dubbi, dover scegliere un solo episodio legato ai sui live in Italia è praticamente impossibile: "Potrei parlare tutto il giorno dei miei concerti in Italia. I fan italiani sono sempre stati fantastici, hanno sempre amato la mia musica sin dal 1994 ed è un posto dove cerco sempre di andare quando sono in tour, davvero. Sono rumorosi, sono appassionati, le ragazze sono belle, i ragazzi sono belli, ed è una cosa fantastica.

In questi dieci anni in carriera solista , il rocker  britannico ha sperimentato alcuni cambiamenti e quando Cecile B gli chiede quanto sia cambiata la sua vita in questi ultimi dieci anni, sia da un punto di vista artistico che personale, Noel non può che parlare delle cose positive:

"Artisticamente la band si è evoluta, così come la mia musica. Personalmente ho due figli in più rispetto a dieci anni fa, ho cambiato casa un paio di volte, si è mosso sempre tutto in avanti. E' stata una continua evoluzione e sempre in senso positivo".


La Superleague meglio della Champions

A poche ore dalla vittoria del suo adorato Manchester City in Champions League contro il PSG, Noel Gallagher parla a Radiofreccia della vicenda che ha fatto discutere di più nelle ultime settimane gli appassionati di calcio, la Superleague.

A proposito di ciò che è successo con la Superleague, il rocker britannico ha spiegato il suo punto di vista sulla questione dicendo che, in fondo, la Champions League per come è stata pensata dalla UEFA è un'idea non migliore della Superlega: 

"In realtà penso che la Superleague sia stata un'idea migliore di quella avuta dalla Uefa per la Champions League. Purtroppo quando hanno annunciato che sarebbe stata composta da 12 squadre che non possono essere retrocesse tutti hanno odiato la cosa e, in questo senso, è stata un'idea terribile che nessuno vuole. Ma, allo stesso tempo, il modo in cui la UEFA ha esteso la Champions League è un'idea ugualmente terribile e allo stesso modo nessuno la vuole. Ci dovrebbero essere meno squadre in Champions League, così le partite sarebbero più belle. Non servono più squadre, voglio dire, nessuno vuole vedere una squadra come il Milan che gioca contro qualche squadra del Kazakistan, nessuno vuole una roba del genere.

"Quelli che gestiscono il calcio sono degli idioti - conclude Noel Gallagher -  questo sport è stato preso in mano da burocrati e milionari".

Noel Gallagher a Radiofreccia: "Gli ultimi dieci anni sono stati una continua evoluzione"

Il greatest hits di Noel Gallagher

Si chiamerà "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)" la prima raccolta post Oasis di Noel Gallagher che racchiude in un disco i maggiori successi della sua seconda vita come Noel Gallagher's High Flying Birds.

L'album sarà pubblicato l'11 giugno per l'etichetta di Noel, la Sour Mash Records, e conterrà al suo interno sedici canzoni estratte dagli ultimi dieci anni di carriera dell'artista di Manchester e due inediti: il primo singolo pubblicato oggi 'We're On Our Way Now' e 'Flying On The Ground'.

Il greatest hits di Noel Gallagher "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)" sarà disponibile in formato 2 CD, in formato Deluxe da 3 CD e in doppio vinile Heavyweight.

Per i più appassionati, invece, esclusivamente per lo store online dell'artista sarà disponibile un cofanetto a tiratura limitata che contiene un set deluxe di vinili, un libro fotografico, l'edizione CD deluxe, un doppio LP Picture Disc e un vinile 7'' serigrafato.

Il 12 giugno, in occasione del Record Store Day, uscirà anche un'edizione limitata e numerata a mano della raccolta stampata su un doppio vinile colorato e con una copertina esclusiva.

"Il titolo mi è semplicemente venuto in mente un pomeriggio mentre ero seduto in cucina - ha detto Noel - E' un modo di dire, no? 'back the way we came'. Ho pensato che fosse un titolo fantastico. E' per questo che ho messo il Vol.1, perché se dovessi farne un altro non ho intenzione di trovare un altro titolo!"



Questa la tracklist di "Back The Way We Came: Vol 1 (2011 - 2021)"


Disc 1

1. Everybody’s On The Run

2. The Death Of You And Me

3. AKA … What A Life!

4. If I Had A Gun …

5. In The Heat Of The Moment

6. Riverman

7. Lock All The Doors

8. The Dying Of The Light

9. Ballad Of The Mighty I

10. We’re On Our Way Now


Disc 2

1. Black Star Dancing

2. Holy Mountain (Remastered)

3. A Dream Is All I Need To Get By

4. This Is The Place

5. It’s A Beautiful World

6. Blue Moon Rising

7. Dead In The Water (Live At RTÉ 2FM Studios, Dublin)

8. Flying On The Ground


Bonus Disc

1. It’s A Beautiful World (Instrumental)

2. If I Had A Gun … (Acoustic Version)

3. Black Star Dancing (Skeleton Key Remix)

4. Black Star Dancing (12” Mix Instrumental)

5. The Man Who Built The Moon (Acoustic Version)

6. International Magic (Demo)

7. Blue Moon Rising (Sons Of The Desert Remix)

8. The Dying Of The Light (Acoustic Version)

9. This Is The Place (Skeleton Key Remix)

10. This Is The Place (Instrumental)

11. Black Star Dancing (The Reflex Revision)

12. Be Careful What You Wish For (Instrumental)


Noel Gallagher @ Radiofreccia

Noel Gallagher presenta il nuovo singolo We’re On Our Way Now e la raccolta ‘Back The Way We Came: Vol 1 (2011-2021)’.