Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  30 ottobre 2020

Nothing But Thieves, pronti alla prova dal vivo

Abbiamo visto il live in streaming dei Nothing But Thieves per presentare i pezzi di "Moral Panic" in attesa di vederli dal vivo a Milano

Sono tempi difficili per gli artisti, tempi in cui fare uscire un album può essere allo stesso tempo una grande opportunità per documentare lo zeitgeist, un momento unico per l'Umanità, e un fuori programma nel classico ciclo di vita del prodotto discografico. Un detour dal percorso studio-album-promo-live e così via, una gabbia per quelle canzoni incise in studio impossibilitate a spiccare il volo dal palco e attaccarsi addosso al pubblico.

Bisogna quindi inventarsi nuove soluzioni, nuovi modi per portare la nuova musica ai propri fan suonandola, allenandosi, facendosi trovare pronti per quando sarà possibile farlo davvero vis a vis, testare la tenuta live dei brani al di fuori della propria bolla, una necessità che sempre più artisti stanno cercando in qualche modo di ovviare affidandosi all'unico modo possibile: la rete.

Nothing But Thieves live At The Warehouse

Non fanno eccezione i Nothing But Thieves che pochi giorni fa hanno pubblicato il nuovo album "Moral Panic", un lavoro solido che mette ancora una volta sulla mappa la giovane band inglese, qualora ce ne fosse bisogno, come uno dei mix meglio riusciti tra rock energico e delicatezza grazie alla riconoscibilissima voce di Conor Mason.

In attesa di poter portare le canzoni contenute in "Moral Panic" sui palchi di tutto il mondo - per i fan italiani la data da segnare in calendario è il 3 novembre 2021, quando si esibiranno per una sola data al Fabrique di Milano - il quintetto originario dell'Essex ha messo in piedi un triplo show in live streaming battezzato Live At The Warehouse e trasmesso in modo da soddisfare i fan in tutti i fusi orari possibili.


Lo show

Noi di Radiofreccia, che saremo anche al Fabrique come radio partner, abbiamo assistito al secondo dei live che ha catapultato i cinque Nothing But Thieves in sala, disposti in cerchio circondati da neon con una serie di telecamere pronte ad inquadrare ogni momento. I ragazzi sono divertiti ma nostalgici: "Non suoniamo live da molto tempo, non sento applausi, vuol dire che nessuno ci ama?", scherza il frontman Conor Mason.Anche per loro è sicuramente un'esperienza nuova, suonare per la prima volta delle nuove canzoni chiusi in una stanza con tutto il mondo fuori a guardare, sicuramente non quello che si aspettavano ma che per oggi bisogna farsi bastare. La resa sonora, però, non perde in intensità e in grinta e i Nothing But Thieves suonano al meglio alcune canzoni da "Moral Panic" e diversi classici come 'Amsterdam' e 'Soda'.

Chiunque abbia ascoltato dal vivo i cinque di Southend-On-Sea sa bene quanto il palco sia il loro habitat naturale e quanto possa essere potente e dolce allo stesso tempo la voce di Conor che si muove su un tappeto sonoro solido come non mai. Se i brani vecchi sono una certezza quelli nuovi come 'Real Love Song', 'Free If We Want It' - una tra le canzoni preferite da tutta la band, diranno - e 'Impossible' sono una grande scoperta e una conferma che il passaggio da disco a live ha funzionato alla grande.

Non contenti, i Nothing But Thieves hanno voluto regalare anche la cover di una band che sicuramente è tra quelle che amano di più e che già durante il lockdown Conor aveva proposto in chiave acustica, i Radiohead. Se i fan avevano potuto ascoltare in passato la versione voce e chitarra di 'Creep', ieri sera la band ha suonato un altro classico della band di Thom Yorke, 'Just', rendendole decisamente giustizia.

Insomma, per poterli ammirare live ci sarà da aspettare ancora un po' ma per il momento i motori stanno girando alla grandissima.


Moral Panic e il live in Italia

E' uscito il 23 ottobre 2020 il terzo album dei Nothing But Thieves "Moral Panic" che arriva a cinque anni di distanza dall'omonimo debut album e a tre dall'acclamato "Broken Machine" che è riuscito a posizionarsi al secondo posto in classifica tra gli album più venduti nel Regno Unito guadagnando il disco di platino anche grazie a singoli potentissimi come 'Amsterdam', 'Sorry' e 'Particles'.   Gli ultimi anni sono stati molto importanti per Nothing But Thieves. Il gruppo ha venduto più di 700.000 copie e ha totalizzato più di 700 milioni di stream, costruendosi una fanbase solida e fedele, e consolidandosi come una delle migliori rock band del momento. Hanno venduto più di 150.000 biglietti con il loro ultimo tour mondiale che ha compreso lo show tutto esaurito all’Alexandra Palace di Londra.

I Nothing But Thieves hanno annunciato le date per il The Moral Panic Tour che nel 2021 li porterà nel Regno Unito e in Europa dove passeranno anche in Italia per una sola data.

La band si esibirà in Italia il 3 novembre 2021 al Fabrique di Milano per una sola data dove saremo presente anche noi di Radiofreccia, radio partner dell'evento.


I biglietti sono già disponibili a questo link.

Info biglietti Nothing But Thieves @ Fabrique Milano 3 novembre 2021


Prezzi biglietti:

Posto unico: €32,00 + diritti di prevendita

Nothing But Thieves, pronti alla prova dal vivo