Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  02 ottobre 2018

Oasis, Liam risponde alle voci sull'offerta per riformare la band

Intanto, in occasione dell'anniversario di "(What's the story) Morning Glory?" arriva il lyric video di 'She's Electric'

Nelle scorse settimane è rimbalzato sul web l'ennesima indiscrezione su una possibile reunion degli Oasis: dopo la curiosa coincidenza che ha portato i due fratelli Gallagher a dare appuntamento separatamente all'edizione 2019 del Festival di Glastonbury, il promoter irlandese degli ex Oasis ha ventilato l'ipotesi di un concerto allo Slane Castle per una cifra di circa 20 milioni di sterline.

“Siamo i promoter sia di Liam che di Noel  loro hanno suonato allo Slane Castle con i R.E.M. - aveva dichiarato il boss della società MCD Denis Desmond -  e sanno che c'è sempre un'offerta sul tavolo per loro. Aumenta di settimana in settimana e sono al corrente anche di questo". La cifra offerta pareggia quella che in passato Noel Gallagher aveva ipotizzato per una possibile reunion da una notte che però, stando alle ipotesi dei booker inglesi, sarebbe più verosimile nel 2020 nonostante il prossimo anno cadrebbe l'anniversario dei 25 anni dalla release del primo album "Definitely Maybe".

Ora arriva il diretto interessato, Liam Gallagher, a gettare acqua sul fuoco pur non mancando di sottolineare la sua ferma volontà nel rimettere in piedi la band e alla domanda di un fan su Twitter ha risposto: "Nessun accordo, nessun tavolo ma come ho già detto sono pronto a partire".

Intanto, in occasione dell'anniversario di "(What's The Story) Morning Glory?", pietra miliare della band uscita il 2 ottobre del 1995, i canali ufficiali della band hanno pubblicato a sropresa un lyric video di 'She's Electric', nona traccia sull'album

Oasis, Liam risponde alle voci sull'offerta per riformare la band


Oasis - She's Electric (Lyric Video)

Oasis - She's Electric (Lyric Video)