Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  06 maggio 2021

Paul McCartney, la Royal Mail gli dedica una serie di francobolli

Paul McCartney si aggiunge a Queen, Bowie ed Elton John nelle serie di francobolli dedicati dalla Royal Mail alle icone della musica britannica

Paul McCartney sarà celebrato dalla Royal Mail, le poste britanniche, con una nuova serie di francobolli speciali interamente dedicati alla carriera solista dell'ex Beatles che raggiunge così i Queen, David Bowie ed Elton John tra gli artisti ad essere celebrati dalle Poste di sua Maestà con un serie speciale.

I francobolli di Paul McCartney

Sir Paul McCartney è l'ultimo artista ad essere immortalato dalla Royal Mail in una serie speciale di francobolli. A partire dal 28 maggio, infatti, sarà possibile acquistare numerosi set di francobolli interamente ispirati alla carriera solista dell'ex Beatles che le poste britanniche hanno deciso di omaggiare con il riconoscimento facendo quello che descrivono come 'un tributo adatto a quello che è una delle icone musicali più riverite e amate di tutto il Regno Unito'.

McCartney è il terzo solista a ricevere un tributo del genere dopo la serie di francobolli di David Bowie prodotta nel 2017 e quella di Elton John nel 2019 mentre lo scorso anno sono stati i Queen a venire ricordati dalla Royal Mail.

I francobolli di Paul McCartney saranno disponibili in diverse versioni con due set principali: uno che raccoglie le copertine di alcuni tra i migliori album solista di Macca da "McCartney" del 1970 a "Flaming Pie" del 1997 e una con alcune immagini che mostrano il musicista di Liverpool in studio.

McCartney è stato coinvolto in prima persona nella scelta delle immagini da utilizzare per le serie di francobolli.

I set sono disponibili in numerose versioni e vanno da una base da 7 sterline ad un set in edizione limitata in 1000 pezzi dei francobolli della serie "In The Studio" accompagnati da un plettro d'argento forgiato esclusivamente per l'occasione dalla Royal Mint. la Zecca del Regno Unito decorato con l'iconico basso Hofner di McCartney per un costo di 99 sterline.


Paul McCartney e il libro The Lyrics

Intanto il 2 novembre 2021 Paul McCartney pubblicherà il libro "The Lyrics", sottotitolo "1956 to the Present", che si preannuncia come la cosa più vicina di sempre ad una autobiografia di Paul McCartney.

Il testo nasce dalle conversazioni avute tra l'ex Beatles e il poeta e scrittore Premio Pulitzer Paul Muldoon e si concentra su tutta la produzione artistica di McCartney distribuita su 900 pagine divise in due volumi.

"The Lyrics" è un vero e proprio autoritratto di McCartney attraverso 154 canzoni e non si limita semplicemente ai riportare i testi delle canzoni ma rivelare le fasi di lavorazione, l'ispirazione, la creazione e gli aneddoti dietro ogni singola traccia fino a realizzare quello che è un documento unico sulla vita e sulla carriera dell'artista di Liverpool.

Nelle pagine di "The Lyrics", la vita del McCartney come compositore sarà raccontata partendo dall'adolescenza, sin dalla prima canzone scritta quando aveva solo 14 anni, e fino al periodo solista e con i Wings. In mezzo - logicamente - tutta l'attività con i Beatles, meno di dieci anni in cui i Fab Four riuscirono a cambiare per sempre la storia della musica e della cultura popolare.

Paul McCartney, la Royal Mail gli dedica una serie di francobolli

Mc Cartney III Imagined

Un mese fa, invece Paul McCartney ha pubblicato in digitale "McCartney III Imagined", l'ultimo progetto di Paul McCartney in cui l'ex Beatles ha preso il suo ultimo lavoro uscito a fine 2020, "McCartney III" e lo ha ribaltato trasformandolo da un disco registrato completamente in solitaria in un disco collaborativo .

L'album, infatti, raccoglie le tracce dell’album originale reinterpretate ognuna secondo il proprio stile da una selezione di artisti amici e fan e sarà disponibile in formato fisico a partire dal 23 luglio.

McCartney III Imagined continua la tradizione delle cover di McCartney realizzate dai più grandi nomi della musica - dalle versioni più recenti di Billie Eilish, Harry Styles, Dave Grohl, Coldplay e The Cure, alle interpretazioni negli anni di artisti del calibro di U2, Guns N' Roses, Earth Wind & Fire, Siouxsie and the Banshees, Marvin Gaye, Bill Withers, Joe Cocker, Stevie Wonder, Frank Sinatra, Elvis Presley, Ray Charles e molti altri.

McCartney III Imagined è un testamento della ineguagliabile influenza di Paul, un'eredità che si estende da "Yesterday", la canzone che ha avuto più cover nella storia musicale contemporanea, fino all'ispirazione che il suo lavoro attuale continua ad avere per generazioni di artisti e fan.

Solo le versioni fisiche conterranno l’esclusiva bonus track “Long Tailed Bird (Idris Elba Remix)”.


Questa la tracklist di McCartney III Imagined:

1. Find My Way (feat. Beck)

2. The Kiss of Venus (Dominic Fike)

3. Pretty Boys (feat. Khruangbin)

4. Women And Wives (St. Vincent Remix)

5. Deep Down (Blood Orange Remix)

6. Seize The Day (feat. Phoebe Bridgers)

7. Slidin’ (EOB Remix)

8. Long Tailed Winter Bird (Damon Albarn Remix)

9. Lavatory Lil (Josh Homme)

10. When Winter Comes (Anderson .Paak Remix)

11. Deep Deep Feeling (3D RDN Remix)

12. Long Tailed Winter Bird (Idris Elba Remix)*