Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 luglio 2018

Pearl Jam, Ament prende in giro Vedder

La scena, che ha incluso anche Stone Gossard in veste di cantante, durante lo show londinese recuperato dopo i problemi alla voce del frontman

Simpatico siparietto durante il live dei Pearl Jam di martedì sera alla O2 Arena di Londra, recupero dello show dello scorso mese rinviato per i problemi alle corde vocali di Eddie Vedder

Prima il frontman della band di Seattle ha ceduto il posto al chitarrista Stone Gossard dicendo "Il popolo ha parlato, e hanno detto 'Sweet Lew', no. Fai cantare Stone! Quindi, signori e signore, Stone Gossard!". Il compagno ha raccolto la sfida: "Voglio ringraziare Ed per aver guidato la band per tutti questi anni, ma ora è arrivato il mio turno" prima di lanciarsi in 'Mankind' e, verso la fine, cedere ammettendo che:"Forse è per questo che Ed non mi lascia cantare".  

Il pubblico si è pop prodotto in cori chiedendo a gran voce di dare una possibilità anche al bassista Jeff Ament che, dopo aver ricevuto il rifiuto da parte di Vedder che ha detto "Jeff non canterà stasera!", ha urlato "Ho mal di gola!" prendendosi scherzosamente gioco del complicato periodo per le corde vocale del frontman. 

Vedder, ridendo, ha sottolineato la cosa: "Ti stai prendendo gioco di me, stronzo, vero? Sentite, Matt (Cameron, batterista della band) ha pubblicato i suoi dischi, Mike (l'altro chitarrista McReady) sa cantare. Se vi lasciassi ascoltare questi ragazzi alla voce significherebbe per me perdere il lavoro, ed è tutto ciò che ho..." 

Guardate in basso la performance di Stone Gossard su 'Mankind'. 


Pearl Jam, Ament prende in giro Vedder

Pearl Jam - Mankind - London O2 Arena 17th July 2018

Pearl Jam - Mankind - London O2 Arena 17th July 2018