Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  06 aprile 2017

Ritorna in attività la storica console dei Pink Floyd?

Battuta all'asta per quasi 2 milioni di dollari, la strumentazione con la quale venne registrato "Dark Side Of the Moon" sarà probabilmente utilizzata di nuovo

Ben 1.8 milioni di dollari è la cifra record sborsata da un misterioso compratore per accaparrarsi all'asta la EMI T TG12345 MK IV, console di registrazione contenuta nello Studio 2 dei leggendari Abbey Road studios di Londra, proprio quella usata dai Pink Floyd per lavorare a "Dark Side of The Moon" (ma anche da artisti del calibro di Paul McCartney in epoca Wings, George Harrison, Ringo Starr, Kate Bush e The Cure); il prezzo conclusivo del lotto, però, non è l'unica notizia della vicenda.

Intervistata da "The Vinyl Factory", la Head of Entertainment Memorabilia della casa d'aste Bonham, Katherine Schofield, ha rivelato che per l'acquirente fondamentale nella decisione è stato l'eccellente stato di conservazione della console e il suo essere perfettamente funzionante, in modo da rimetterla in attività, scatenando così la suggestione di nuovi artisti contemporanei al lavoro su un vero e proprio monumento del rock.

  • EMI TG12345 MK IV (Pink Floyd)
    La console dei Pink Floyd EMI TG12345 MK IV
  • Pink Floyd - Darkside Of The Moon
    Pink Floyd - Darkside Of The Moon

Mirek Stiles, Head Of Audio Products agli Abbey Road studios, spiega l'astronomica cifra spesa per la EMI TG12345 - partendo da una base di 700.000 $ - con il fatto che ovviamente "Era nel più famoso studio di registrazione del mondo e usata per registrare alcuni degli album più iconici della storia" ma ne sottolinea anche il valore pioneristico dal punto di vista tecnico " LA TG MK IV è stata la prima console al mondo ad usare un compressore/limitatore su ogni canale, una scelta coraggiosa per l'epoca, ed è la prima console prodotta dalla EMI funzionante completamente con transistor". Una scelta talmente all'avanguardia che anche gli stessi ingegneri di Abbey Road dovettero inizialmente ripensare il loro modo di lavorare. Quello che è certo è che la vera differenza tra l'oggetto battuto all'asta e uno degli altri strumenti uguali sparsi negli studi di tutto il mondo - non venne prodotto in copie limitatissime - è la storia che vi scorre dentro: "La verità è che c'è una sola console TG usata per registrare 'Dark Side Of The Moon', ed è proprio questa!" - continua Stiles - "Non bisogna dimenticare che è il terzo album ad aver venduto di più nella storia, e che è stato enormemente influente e speciale per milioni di persone in tutto il mondo. Sarebbe ingenuo pensare che il merito vada tutto alla console, ma non si può negare il suo ruolo cruciale nel creare quell'opera d'arte".

Ora c'è solo da capire il nome del misterioso acquirente, ma considerata la tipologia dell'oggetto e la sua passione per i cimeli, che si tratti del solito Jack White?

Pink Floyd - Money (Official Music Video)

The official promo video for 'Money' by Pink Floyd, taken from the album 'The Dark Side Of The Moon'