Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  31 marzo 2020

Queen + Adam Lambert, posticipato The Rhapsody Tour

Le date europee rimandate al 2021. La band si sarebbe dovuta esibire il 24 maggio 2020 a Bologna

I fan che aspettavano il ritorno di Brian May e Roger Taylor con Adam Lambert in Italia avranno da pazientare ancora un po'. Data l'emergenza sanitaria mondiale legata al Coronavirus, i Queen + Adam Lambert hanno annunciato di aver posticipato tutte le date europee del The Rhapsody Tour, incluso quella prevista in Italia per domenica 24 maggio 2020 all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, Bologna che avrebbe dovuto inaugurare i live nel vecchio continente. 

I Queen + Adam Lambert torneranno in Italia dopo un anno esatto, il 23 maggio 2021, nella stessa location con i biglietti già emessi che saranno validi anche per il nuovo show.

«Siamo davvero dispiaciuti di dover annunciare lo spostamento dei nostri show in Europa - ha dichiarato Brian May - anche se questa notizia potrebbe non arrivare così inaspettata per i nostri fan, vista la situazione assurda in tutto il mondo. Le scene incredibili che abbiamo visti ai nostri concerti solo un mese fa ora sembrano solo un sogno distante. Siamo stati davvero fortunati a riuscire a terminare quel tour, appena prima che quest’ondata ci travolgesse. So che anche molti dei nostri fan là fuori stanno vivendo simili sentimenti di incredulità e confusione. Ovviamente avremmo tenuto i concerti come da programma se fosse stato possibile. La buona notizia è che abbiamo già un piano B pronto. Tenete i biglietti già acquistati, saranno validi anche per i nuovi show. Se Dio vuole, ci saremo!».

Il batterista Roger Taylor ha commentato così il rinvio: «Siamo tutti uniti ad affrontare questa situazione. È devastante, frustrante, spaventoso e sconvolgente, ma, citando Sinatra, pick ourselves up, dust ourselves down… Start all over again! Prendetevi cura di voi, saremo di ritorno appena sarà possibile! Con amore, Roger T xxx».

Bloccato anche lui in quarantena, intanto, Brian May ha deciso di passare il tempo insegnando a distanza come suonare la chitarra. Ogni giorno il leggendario chitarrista dei Queen sta pubblicando attraverso i suoi social la serie che chiama 'MicroConcerto' e 'Microstudy' e in cui cerca di intrattenere i fan di tutto il mondo mostrando passo dopo passo alcuni dei più famosi riff e passaggi di chitarra dei Queen come 'Bohemian Rhapsody', 'Keep Yoruself Alive' e 'Hammer To Fall'. 

Non solo Queen, però, tra le condivisioni di Dr.Brian May che ha anche affrontato The Shadows e, nell'ultimo post, 'You've Got To Hide Your Love Away' dei Beatles: "Una delle mie canzoni preferite di John Lennon da quell'album favoloso che è 'Help' e una canzone da cui trarre in modo abbastanza facile la chitarra ritmica. "



Adam Lambert, invece, ha da poco pubblicato il suo nuovo album solista "Velvet" e parlando con il quotidiano britannico Metro ha svelato che, non contento di essersi preso il difficile compito di dover sostituire Freddie Mercury come voce dei Queen da ormai un bel po' di anni, sarebbe pronto a vestire i panni di un altro grande nome della musica inglese, anche se solo sullo schermo. 

"Mi piacerebbe vedere George Michael in un film. Credo che sarebbe una cosa molto interessante, sarebbe cool. Ho la sensazione che non sappiamo ancora molte cose su di lui. Io credo che sarebbe un modo fantastico di esplorare la vita di George" - ha detto il giovane cantante americano  - "Io ci proverei, sì, mettetemi sotto contratto!"


Queen + Adam Lambert, posticipato The Rhapsody Tour