Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  17 dicembre 2020

Ringo Starr, in arrivo un EP ricco di ospiti

Ringo Starr torna con un nuovo EP e il singolo 'Here's To The Nights' con ospiti come Paul McCartney e Dave Grohl

Gli ultimi Beatles rimasti sembrano aver deciso di tornare insieme con nuova musica, proprio nei giorni in cui ricorrono i 40 anni dall'omicidio di John Lennon ed è così che Ringo Starr ha annunciato un nuovo EP dal titolo "Zoom In" e un singolo, 'Here's To The Nights' pieno zeppo di ospiti nella settimana in cui Paul McCartney pubblica il nuovo album solista "McCartney III".

Here's To The Nights

A distanza di un solo anno dall'abum "What's My Name", l'ex batterista dei Beatles Ringo Starr ha annunciato il ritorno con l'EP "Zoom In" anticipato dal primo singolo 'Here's To The Nights'.

Il brano è stato scritto da una delle autrici più prolifiche del mercato americano, Diane Warren a proposito della quale Ringo ha detto: " "Quando Diane mi ha presentato questa canzone, ne ho amato il sentimento. Questo è il tipo di canzone che tutti vogliono cantare, ed è stato fantastico il numero di musicisti meravigliosi che si sono uniti al progetto. Volevo che uscisse in tempo per Capodanno perché sembra una buona canzone per concludere un anno difficile. Quindi eccoci alle notti che non ricorderemo e agli amici che non dimenticheremo - e auguro a tutti pace e amore per il 2021 ".

A fare i cori nel brano una vera e propria parata di star che comprende il suo amico ed ex compagno nei Beatle,s Paul McCartney, Dave Grohl dei Foo Fighters, Joe Walsh, Corinne Bailey Rae, Eric Burton dei Black Pumas, Sheryl Crow, FINNEAS, Ben Harper, Lenny Kravitz, Jenny Lewis, Chris Stapleton, Yola e Steve Lukather dei Toto che ha lavorato a tutto il disco.



"Zoom In"

Ringo Starr ha lavorato a Zoom In durante il lockdown al quale è stato costretto dal coronavirus ed è stato registrato nel suo studio casalingo tra aprile ed ottobre 2020. Per l'EP Ringo ha collaborato con autori, produttori e musicisti di altissimo livello come Steve Lukather (chitarra), Nathan East (basso), Bruce Sugar (synth guitar), Benmont Tench (pianoforte), Charlie Bisharat (violino) e Jacob Braun (violoncello) che hanno formato una backing band messa in piedi da Ringo per sessioni di registrazioni live nel suo studio casalingo.

Oltre a loro molte sorprese come il chitarrista dei Doors Robby Krieger che suona la chitarra in 'Zoom In Zoom Out'.

Jeff Zobar che ha scritto la title track "Zoom In , Zoom Out ” durante la pandemia, con Robby Krieger alla chitarra; Sam Hollander che ha scritto e prodotto “Teach Me To Tango” - inviando a Ringo una traccia quasi completata in cui ha aggiunto la voce e, ovviamente, la batteria; Ringo ha scritto "Waiting For The Tide to Turn" con Bruce Sugar e Tony Chen; e "Not Enough Love In the World", scritto da Steve Lukather e Joseph Williams, membri di lunga data di All Starr.

Questa la tracklist di "Zoom In"

  1. Zoom In Zoom Out
  2. Here's To The Nights
  3. Waiting For The Tide To Turn
  4. Not Enough Love in The World
  5. Teach Me To Tango

Ringo Starr, in arrivo un EP ricco di ospiti