Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 marzo 2017

Scomparso Chuck Berry

La leggenda del rock'n'roll aveva 90 anni

Si è spento nel suo Missouri, dove era nato il 18 ottobre 1926, Chuck Berry, une delle più grandi e influente figure nella storia del rock. L'artista americano, che aveva 90 anni, aveva annunciato proprio in occasione del suo compleanno lo scorso autunno di star lavorando al primo album di materiale inedito in quarant'anni, previsto per il 2017 e intitolato semplicemente "Chuck" .

La polizia della contea di St.Charles ha confermato il decesso sabato alle 13.30 dell'ora locale dopo aver tentato invano di rianimare il 'padre del rock'n'roll trovato privo di sensi nella sua abitazione, dove si erano recati i soccorsi in seguito ad una segnalazione.

Chuck Berry

L'eredità di Chuck Berry è di quelle importanti e travalica anche il successo di brani senza tempo come "Roll Over Beethoven", "Maybellene" o "Johnny B.Goode". Carattere da vendere, un tipo arcigno in grado di dare del filo da torcere a chiunque, ma soprattutto un gigante del songwriting e autore di riff che resteranno per sempre scritti nei manuali di chitarra,  marchi di fabbrica - insieme anche al suo passo, la 'duck walk' - che hanno fatto scuotere e ballare generazioni di giovani e meno giovani. Dai Beatles, ai The Who, ai Rolling Stones, ai Beach Boys, a Bruce Springsteen, tutti i mostri sacri del rock devono qualcosa e sono stati in qualche modo 'devoti' all'artista di St. Louis. Senza contare la sua presenza nell'immaginario della cultura pop anche attraverso scene cult, come quella con Michael J.Fox che si esibisce  in "Johnny B.Goode" in "Ritorno Al Futuro" o il ballo di John Travolta e Uma Thurman sulle note di "You Never Can Tell" in "Pulp Fiction".

John Lennon una volta dichiarò che "Se cercassi di dare un altro nome al rock'n'roll potresti chiamarlo Chuck Berry", mentre il batterista dei Fab Four, Ringo Starr, è stato tra i tanti ad affidarsi a Twitter per mandare un messaggio di cordoglio "R.I.P. pace e amore a Chuck  Berry, Mr.Rock'n'Roll Music, fammi solo ascoltare un po'di quella musica rock'n'roll" (citando i versi di "Rock'n'Roll Music" di Berry, brano che fu anche rifatto dai Beatles Ndr).

'The Boss' Bruce Springsteen ha sentenziato: "Chuck Berry è stato il più grande professionista, chitarrista e il più grande puro autore di rock'n'roll che sia mai esistito. Questa è la perdita enorme di un gigante per secoli."

Letteralmente imballati di ricordi gli account dei vari Rolling Stones che si affidano sia al profilo della band che a quelli personali di Mick Jagger e Keith Richards per celebrare l'innovatore del rock. "Sono così triste di apprendere della scomparsa di Chuck Berry" - dice i frontman degli Stones "Voglio ringraziarlo per tutta la musica con la quale ci ha ispirato. Ha acceso i nostri anni da teenager e soffiato la vita nei nostri sogni di musicisti e performer. I suoi testi brillavano al di sopra degli altri e hanno gettato una strana luce sul sogno americano. Chuck, eri fantastico e la musica è scolpita dentro di noi per sempre".

Chuck Berry - Roll over Beethoven 1972 live

Chuck Berry - Roll over Beethoven 1972 live