Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  28 aprile 2020
di Nessuno
Nessuno

Scorpions: Wind of Change è stata scritta dalla CIA?

La canzone simbolo del cambiamento potrebbe essere stata un mezzo di propaganda durante la Guerra Fredda

C'è una nuova storia all'orizzonte: Il successo degli Scorpions del 1990 "Wind of Change" potrebbe essere stato scritto dalla CIA come un pezzo di propaganda durante la Guerra Fredda. Il cantante della band, Klaus Meine, è ufficialmente accreditato come autore della canzone ma la serie di episodi audio prodotta da Crooked Media e Pineapple Street Studios in otto parti, chiamata Wind of Change, sarà presentata in anteprima l'11 maggio, e guidata dal giornalista investigativo del New Yorker Patrick Radden Keefe

"È una storia che si estende attraverso generi musicali, oltre confini e periodi storici", ha detto Keefe a Deadline. "Quindi, per me è stato importante ascoltare la musica, gli accenti e le voci e giudicare chi potrebbe mentire e chi sta dicendo la verità. Mi sono divertito così tanto a seguire questa folle storia nel corso di un anno, esplorando i vicoli bui della storia della Guerra Fredda e facendo quasi cento interviste in quattro paesi con rockers e spie. Non vedo l'ora di condividerlo con il mondo".

Tommy Vietor, co-fondatore di Crooked Media, ha aggiunto: “Sappiamo che la CIA ha sponsorizzato di nascosto eventi culturali negli anni '50 e '60. Hanno pagato per filmare 1984 e La Fattoria degli Animali di George Orwell. Hanno sponsorizzato un tour europeo per la Boston Symphony Orchestra. Perché non aiutare una rock band tedesca a scrivere una ballata elettrica per distruggere la cortina di ferro? E mentre la CIA custodisce da vicino i suoi segreti, Patrick è uno dei migliori giornalisti e scrittori investigativi della sua generazione, e nessuno è nella posizione migliore per scoprire la verità." 

Nel 2015, gli Scorpions hanno dichiarato che "Wind of Change" è stato scritto dopo aver notato la differenza nell'atmosfera in Russia, dopo aver girato il paese a sostegno del Savage Amusement del 1988 e poi un anno dopo per il Moscow Music Peace Festival con altri grandi nomi gruppi rock. Come ricordava il chitarrista Rudolf Schenker, andarono dietro la cortina di ferro per aiutare a cambiare la percezione dei tedeschi in una regione che aveva subito così tanti danni durante la seconda guerra mondiale. 

"Volevamo mostrare alla gente in Russia che qui sta crescendo una nuova generazione di tedeschi", ha detto ancora il chitarrista. "Non arriveranno con carri armati e pistole e faranno la guerra ma arriveranno con chitarre e rock 'n' roll e portando amore!" 

"Ci sono stati così tanti momenti forti a Mosca", ha aggiunto Meine. "Immagino che avrebbero potuto essere Bon Jovi o Motley Crue a tornare a casa ispirati da ciò che avevano visto ma per loro era come dire "Ehi! Abbiamo scosso l'Unione Sovietica, ragazzi!". Per noi forse era diverso. Abbiamo visto così tanti cambiamenti da Leningrado nel '88 a Mosca nel '89. Questa è stata l'ispirazione per" Wind of Change".

Insomma, il mistero, per ora, rimane.

Scorpions: Wind of Change è stata scritta dalla CIA?

Scorpions - Wind Of Change

Music video by Scorpions performing Wind Of Change. (C) 1991 The Island Def Jam Music Group