Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  04 giugno 2020
di Nessuno
Nessuno

Slipknot, Clown: Non ci toglieremo mai le maschere

"È pura religione", ha dichiarato il percussionista della band a proposito dei celebri travestimenti

Il percussionista degli Slipknot Shawn "Clown" Crahan ha approfondito il legame personale della band con le maschere indossate da tutti e nove i membri. In effetti, il musicista ha dichiarato di "non riuscire a immaginare" una circostanza in cui la band si sarebbe esibita senza i suoi celebri travestimenti. Crahan è stato ospite di Fred Minnick del podcast di The Fred Minnick Show all'inizio di questa primavera. Apparendo in video senza maschera per promuovere il Whisky Slipknot n. 9, il musicista ha dato alcune risposte interessanti quando gli è stato chiesto della devozione dei membri della band per le loro maschere

Una scelta faticosa


"Non c'è un giorno che non trascorra senza che tutti i membri desiderino di non dover indossare quella roba", ha spiegato Crahan. "Soprattutto dal momento che è stata una mia idea, nel senso che sono stato io a metterla sul tavolo. Per quanto ne so, forse alcuni dei ragazzi pensano che sia la cosa peggiore di sempre. Hanno accettato a causa del nostro amore reciproco e il nostro sogno e il nostro marchio, ma segretamente, alcune persone credo che pensino "Ah, non posso credere di aver firmato tutta la mia vita per questo". Quindi non ho mai costretto nessuno. È quello che volevamo fare. Ha aiutato, ed è davvero quello che siamo."


Piccole, rare, eccezioni...

Il percussionista degli Slipknot ha poi continuato, "Le persone mi chiedono sempre, 'Vuoi toglierti la maschera?' E io dico: "Perché devo farlo?" Me lo chiedi solo per via del comportamento. Lo stai facendo solo perché hai un'idea di tutti gli altri artisti, in qualche modo o no. Ma io non faccio parte di quella... schiera." Tuttavia, Crahan ha rivelato a Minnick che occasionalmente sceglie di non indossare la maschera da Clown per dare alla situazione un tocco più personale. Ma questo non significa che stia pensando di mettere da parte la maschera quando si tratta delle esibizioni live della band. 


"È pura religione"

"Per me è pura religione", ha aggiunto Crahan. "È la mia vita. E non riesco mai a capire quanto sia personale a causa della pigrizia o dello stress o solo della volontà di non volerla più mettere su. Ho firmato l'accordo che abbiamo fatto all'inizio, e non ho mai pensato ad un'alternativa. Non potrei davvero immaginarci in nessun altro modo. Mi sentirei a buon mercato; mi sentirei tradito. Penso che sia la differenza. È il credere nel sogno, nell'arte che crei. Il nostro è molto, molto, molto preciso e non ci allontaniamo dal seguire il percorso che abbiamo stabilito".

Il compagno di band di Crahan, il cantante degli Slipknot Corey Taylor, in precedenza aveva fatto eco alla lealtà del percussionista nei confronti delle maschere in un'intervista del 2019 con Overdrive. "Penso che cose del genere abbiano mantenuto rilevanti gli Slipknot, mantenuto la musica vibrante, mantenuto diversi gli spettacoli dal vivo e ci ha impedito di ristagnare", ha detto il cantante.

Slipknot, Clown: Non ci toglieremo mai le maschere