Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  14 dicembre 2020

Soundgarden, arriveranno inediti con Cornell?

Dopo l'album di cover firmato da Chris Cornell, Vicky promette nuovo materiale dei Soundgarden

La scorsa settimana il Chris Cornell Estate che comprende la vedova di Chris Cornell, Vicky Cornell, e i figli Cristopher e Toni ha pubblicato a sorpresa un album postumo dell'ex leader dei Soundgarden dal titolo "No One Sings Like You Anymore": una raccolta di cover che, pare, non sarà l'unica musica inedita di Cornell ad essere pubblicata ufficialmente. Intervistata da USA Today, Vicky Cornell ha infatti rivelato che c'è altra musica firmata dal marito scomparso nell'estate del 2017, comprese canzoni dei Soundgarden.

Quando ci sarà un nuovo disco dei Soundgarden?

Se vi state chiedendo quando ci sarà un nuovo disco dei Soundgarden, Vicky Cornell non si è sbilanciata su possibili date ma, ciò che è certo, è che ha tutta l'intenzione di portare alla luce brani registrati da Chris con i Soundgarden e mai pubblicati.

Parlando con USA Today la vedova Cornell si è detta sollevata dalla possibilità di poter condividere con i fan la voce di Chris e di avere di pubblicare tutto ciò che è in suo possesso: "Tutta la musica firmata da Chris vedrà la luce del giorno, prima o poi, inclusa quella fatta con i Soundgarden, perché non c'è niente di meglio al mondo per me che condividere i doni di Chris - ha detto Vicky - sapere che la gente parla di lui, che ascolta la sua musica. Così Chris resta in vita e la sua eredità continua. Per me è la cosa più importante poter vedere quanto la gente lo ami ancora, lo rispetti, senta la sua mancanza e quanto tutti noi vogliamo che la sua musica sia ancora in giro. Quindi tutto ciò che abbiamo sarà pubblicato".



La battaglia legale con i Soundgarden

La notizia di un possibile nuovo disco a nome Soundgarden pubblicato da Vicky Cornell non può che portare alla mente la lunga disputa legale tra i restanti membri della band guidata da Chris Cornell e la donna, una battaglia che si è incentrata anche sui nastri di materiale inedito registrato da Chris con i Soundgarden.

Kim Thayil, Ben Shepherd e Matt Cameron - che intanto hanno già da un po'di mesi cambiato il nome in Nude Dragons, ora che i profili social ufficiali dei Soundgarden sono sotto il controllo di Vicky - hanno presentato prima dell'estate l'ennesima azione legale nei confronti di Vicky accusandola di aver intascato illegalmente il loro cachet per la serata "I Am The Highway: A Tribute To Chris Cornell". Secondo i restanti membri dei Soundgarden, la band aveva accettato di suonare gratuitamente alla serata tributo a Chris avvenuta a Los Angeles nell'inverno del 2019 a patto che il loro cachet fosse devoluto in beneficenza, operazione che - accusano - non è mai stata dimostrata.

Lo scorso anno Vicky aveva fatto causa ai membri superstiti dei Soundgarden proprio relativamente ai diritti connessi ad alcune registrazioni fatte da Chris Cornell prima della sua morte. Dal canto loro i Soundgarden risposero che Vicky non aveva alcun diritto di approfittare dei nastri - a cui solo lei aveva accesso - su cui c'era la voce del marito ma anche la musica di tutta la band che aveva contribuito alla stesura dei brani.

Il disco postumo di Chris Cornell: "No One Sings Like You Anymore"

La scorsa settimana Vicky Cornell ha pubblicato "No One Sings Like You Anymore", un nuovo album solista a firma Chris Cornell composto da una serie di cover registrate da Cornell prima della sua morte nel 2017.

Le dieci cover, che spaziano dai Guns N'Roses a John Lennon, sono state scelte dallo stesso Chris Cornell nel 2016 per un album che non ha poi visto la luce del sole e che viene pubblicato ora dal Chris Cornell Estate in collaborazione con Universal Music.

Il disco è stato suonato, prodotto e missato interamente da Chris Cornell e Brendan O'Brien, produttore responsabile anche dell'ultimo disco degli AC/DC, "Power Up".



"Questo disco è speciale perché si tratta di un'opera d'arte completa che Chris ha creato dall'inizio alla fine - ha dichiarato Vicky Cornell in una nota stampa - la sua scelta delle cover fornisce uno sguardo personale dei suoi artisti preferiti e delle canzoni che lo hanno toccato profondamente. Chris non vedeva l'ora di pubblicarlo e questo momento è dolce amaro perché dovrebbe essere lui a farlo, oggi. Tutti potremo usare la sua voce per risollevarci dopo quest'anno, specialmente durante le festività natalizie".

Questa la tracklist di "No One Sings Like You Anymore":

  1.  Get It While You Can (Janis Joplin)
  2.  Jump Into The Fire (Harry Nilsson)
  3.  Sad Sad City (Ghostland Observatory)
  4. Patience (Guns N'Roses) 
  5. Nothing Compares 2 U (Sinead O'Connor) 
  6. Watching The Wheels (John Lennon) 
  7. You Don't Know Nothing About Love 
  8. Showdown (Electric Light Orchestra) 
  9. To Be Treated Rite (Terry Reid) 
  10. Stay With Me Baby (Lorraine Ellison) 

Soundgarden, arriveranno inediti con Cornell?

Chris Cornell - Patience (Official Video)

Chris Cornell - Patience (Official Video)