Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 giugno 2020

The Doors, una graphic novel per "Morrison Hotel"

Uscirà ad ottobre il fumetto ispirato alla leggendaria band di Jim Morrison in occasione dei 50 anni di Morrison Hotel

Z2 Comics, casa editrice già responsabile di un albo illustrato dedicato ai Gorillaz che uscirà prossimamente, ha annunciato che in occasione del cinquantennale dalla pubblicazione di "Morrison Hotel", pubblicherà una graphic novel dedicata ai Doors e al loro quinto album uscito nel 1970.

Morrison Hotel

Morrison Hotel uscirà ad ottobre ma è già disponibile in pre-order a questo link in due versioni, una standard e una deluxe. Quella standard sarà composta dal solo albo mentre quella deluxe sarà contenuta in una confezione speciale rigida e avrà al suo interno anche tre stampe esclusive, e un picture disc in vinile 12 pollici di Morrison Hotel.

Le due edizioni saranno disponibili rispettivamente al prezzo di 20 e 100 dollari.

L'albo è stato sceneggiato da Leah Moore in collaborazione con i Doors superstiti, il chitarrista Robby Krieger e il batterista John Densmore.

"Questa graphic novel unisce l'influenza della band nella cultura tradizionale al loro status di architetti della controcultura che hanno influenzato artisti, poeti ed emarginati per tutte le generazioni seguenti" si legge in una nota. La storia accade durante una decade in cui donne, afro-americani, nativi d'America, omosessuali e altre persone messe ai margini hanno continuato a lottare per la loro parità di diritti, mentre molti Americani si univano nella protesta contro le guerre del Vietnam".

I disegni all'interno saranno opera di numerosi artisti, mentre la copertina è firmata da Chris Hunt .


I ricordi di Leah Moore

Intervistata da Rolling Stone USA la Moore ha raccontato di aver scoperto i Doors grazie al film del 1987 "The Lost Boys" e al poster di Jim Morrison presente nella tana del giovane vampiro protagonista della pellicola. Cinque anni dopo, adolescente, andò a visitare la tomba di Morrison a Parigi durante un viaggio con la scuola: "Stava diluviando, veniva giù fortissimo, e noi eravamo lì, una poco promettente gang di tredicenni nerd con l'impermeabile ma essere al cospetto della tua tomba ci sembrò epico, monumentale. Tutti quei fiori, quegli incensi, quei graffiti".

A proposito del contenuto del fumetto la Moore spiega: "Non mi sono legata molto alle storie delle tracce presenti sull'album, ma cercherò di riempire la sceneggiatura di elementi che possano mettere il lettore mentalmente in quel momento in cui è stato scritto l'album. Volevo che le storie puntassero tutte ad un posto solo".

The Doors, una graphic novel per "Morrison Hotel"

The Doors - Roadhouse Blues

The Doors - Roadhouse Blues