Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 dicembre 2017

The Killers consolano i fan di Morrissey

Dopo l'ennesimo show annullato dall'ex Smiths la band regala al pubblico due cover

Abbiamo parlato dell'evento 'Almost Acoustic Christmas', la due giorni di live organizzata dall'emittente californiana KROQ che si è tenuta a Los Angeles lo scorso fine settimana. Oltre all'infelice episodio accaduto sabato durante il concerto dei Queens Of The Stone Age, ieri si è registrato l'ennesimo concerto annullato dall'ex frontman degli Smiths Morrissey che - fresco di pubblicazione dell'ultimo album 'Low In High School' - ha saltato il terzo appuntamento in 10 giorni. 

Le motivazioni sono da ricercarsi in presunti problemi di salute, ma quello di annullare gli show per le cause più disparate è uno sport che vede l'artista britannico tra i campioni, riuscendo nell'impresa di lasciare a bocca asciutta i propri, devoti fan per ben 127 volte negli ultimi cinque anni.

Vista la situazione The Killers - anche loro nella line up della serata insieme ad altri artisti come Weezer, The Lumineers, Phoenix, X Ambassadors e Franz Ferdinand - hanno pensato bene di dare almeno un parziale contentino al pubblico accorso per vedere dal vivo anche Morrissey.  

Diventati con l'assenza del Moz gli headliner della serata Brandon Flowers e compagni si sono lasciati andare ad una delle cose che apparentemente amano di più fare quando sono sul palco: una cover. Subito dopo aver aperto lo show con 'The Man', singolo tratto dall'ultimo album "Wonderful Wonderful" e la mega hit 'Somebody Told Me', la band di Las Vegas ha suonato 'This Charming Man', secondo singolo degli Smiths pubblicato nel 1983 e, a metà scaletta, ha anche chiuso 'A Dustland Fairytale' con un assaggio di 'Everyday Is Like Sunday', tra i singoli più amati della carriera solista di Morrissey. 

Flowers non ha voluto nemmeno lasciare impunito il calcio dato la sera prima da Josh Homme dei Queens Of The Stone Age alla fotografa Chelsea Lauren. Dopo aver chiamato sul palco Rob Loud, fotografo ufficiale della band, lo ha abbracciato e ha detto 'Non ti prenderò a calci in faccia, vieni qua. Voglio solo dire a te a tutti i tuoi amici che siete i benvenuti e che, in ogni concerto dei Killers, siete al sicuro e rispettati. Ci fate sembrare belli, dobbiamo prenderci cura di voi".  

 The Killers saranno in Italia per una sola data, con Liam Gallagher e altri artisti ancora da annunciare, il prossimo 21 giugno per gli 'I-Days' di Milano. 


The Killers consolano i fan di Morrissey


The Killers - A Dustland Fairytale - Live@The Forum, Los Angeles, 10Dec2017

The Killers - A Dustland Fairytale - Live@The Forum, Los Angeles, 10Dec2017