Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 luglio 2017

The Smiths:"The Queen Is Dead" versione deluxe

Pubblicata una versione 'first take' di 'There Is a Light That Never Goes Out'

Con un anno di ritardo dal trentesimo anniversario sta per arrivare nei negozi una edizione deluxe di "The Queen Is Dead", iconico album dei The Smiths pubblicato il 16 giugno 1986. La notizia è rimbalzata in rete dopo il leak di setlist e data di pubblicazione intercettata da un fan tra le pagine della versione inglese di Amazon che riporta come data di pubblicazione il prossimo 20 ottobre. A quanto pare il disco, da molti considerato il più importante della band di Manchester, sarà disponibile in una versione da due CD con i brani rimasterizzati e demo, una che prevede un terzo CD con il Live In Boston  del 1986 e un DVD con il già conosciuto 'The Queen Is Dead - A Film by Derek Jarman' e l'album  96kHz / 24-bit PCM stereo, e una da 5 vinili con tutti i contenuti audio. La copertina rappresenterà sempre Alain Delon in "L'Insoumis", ma in un diverso fotogramma della pellicola.

Nelle ore precedenti dalla pagina Facebook ufficiale della band sono state condivise due tracce: una versione 'buona la prima' della hit 'There Is A Light That Never Goes Out' e il remaster 2017 della titletrack.

Già il 16 giugno scorso erano state annunciate due nuove versioni di "The Queen Is Dead" in singolo: un 33 giri contenente 'The Queen Is Dead', 'Oscillate Wildly', 'Money Changes Everything' e 'The Draize Train', e un 45 giri picture disc con, oltre alla title track,'I Keep Mine Hidden'.

The Smiths - "The Queen Is Dead" (2017 deluxe)

Intanto Morrissey ha recentemente cancellato tutte le date previste ( e non ancora annunciate, a parte quella di Macerata) in Italia in seguito ad un diverbio avuto con la polizia suscitando pareri misti anche tra i fan più devoti abituati a supportarlo anche nelle sue esternazioni più provocatorie. 

Dal canto suo lo storico chitarrista della band di Manchester, Johnny Marr - da poco pubblicata l'edizione italiana della sua autobiografia dello scorso anno "Set The Boy Free" (Edizioni SUR) - ha postato sul suo account Instagram una foto che lo ritrae davanti ad un poster del singolo degli Smiths 'Sheila Take a Bow' e in alcuni commenti in risposta ai  fan scrive 'Molto presto ci saranno novità' e 'Riformo i Paris Valentinos' (la prima band di Marr con il futuro bassista degli Smiths Andy Rourke e Kevin Kennedy, poi attore nella serie tv inglese 'Coronation Street'). La cosa ha ovviamente fatto impazzire i fan della band che hanno sperato in una reunion degli Smiths, tra le più desiderate e meno probabili della storia, salvo poi essere raffreddati dallo stesso Marr che ha risposto a un fan con uno 'State calmi!' che lascia poche speranze.

Questa la tracklist dell'edizione deluxe di "The Queen Is Dead":

Disc 1

 01 “The Queen Is Dead” (2017 Master)

 02 “Frankly, Mr. Shankly” (2017 Master)

 03 “I Know It’s Over” (2017 Master)

 04 “Never Had No One Ever” (2017 Master)

 05 “Cemetery Gates” (2017 Master)

 06 “Bigmouth Strikes Again” (2017 Master)

 07 “The Boy With The Thorn In His Side” (2017 Master)

 08 “Vicar In a Tutu” (2017 Master)

 09 “There Is A Light That Never Goes Out” (2017 Master)

 10 “Some Girls Are Bigger Than Others” (2017 Master)

Disc 2  

 01 “The Queen Is Dead” (Full Version)

 02 “Frankly, Mr. Shankly” (Demo)

 03 “I Know It’s Over” (Demo)

 04 “Never Had No One Ever” (Demo)

 05 “Cemetery Gates” (Demo)

 06 “Bigmouth Strikes Again” (Demo)

 07 “Some Girls Are Bigger Than Others” (Demo)

 08 “The Boy With the Thorn In His Side” (Demo Mix)

 09 “There Is A Light That Never Goes Out” (Take 1)

 10 “Rubber Ring” (Single B-Side) [2017 Master]

 11 “Asleep” (Single B-Side) [2017 Remaster]

 12 “Money Changes Everything” (Single B-Side) [2017 Master]

 13 “Unloveable” (Single B-Side) [2017 Master]