Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 gennaio 2020

Timothée Chalamet, potrebbe essere Bob Dylan

In lavorazione un film sulla svolta elettrica del cantautore nel '65

Timothée Chalamet, attore portato al sucesso dal film di Luigi Guadagnino "Chiamami col tuo nome", potrebbe diventare Bob Dylan sul grande schermo.

Il 24enne newyorkese è in trattativa per interpretare il cantautore di Duluth in una pellicola diretta da James Mangold, già dietro la macchina da presa per "Walk The Line", film del 2005 su Johnny Cash, riporta Entertainment Weekly.

Il titolo provvisorio è "Going Electric" ed è abbastanza esplicativo del tema: il passaggio che portò Dylan da essere cantautore folk a icona rock. L'abbandono della chitarra acustica per quella elettrica nel 1965 - con "Bringing It All Back Home" prima, e "Highway 61 Revisited"e "Blonde on Blonde" poi - costò all'epoca non poche critiche al leggendario cantautore che si trovò a dover fronteggiare folle inferocite dal suo 'alto tradimento'.

"Going Electric" sarà prodotto in parte dal manager di lunga data di Dylan, Jeff Rosen, e pare lo stesso musicista sia attivamente coinvolto nella creazione del film.


Timothée Chalamet, potrebbe essere Bob Dylan