Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  18 ottobre 2021

Tom Morello:"Zack De La Rocha è il miglior frontman di sempre"

Il chitarrista dei Rage Against The Machine incorona il cantante della band come miglior frontman di sempre

Il chitarrista di Rage Against The Machine e Audioslave, Tom Morello, ha espresso parole al miele per Zack De La Rocha, cantante che con lui ha fatto la storia del rock nei RATM.

James Brown punk rock

Di band Tom Morello ne sa qualcosa. Uno dei chitarristi più innovativi della sua generazione che in carriera ha prestato la sua sei corde alla voce di numerosi cantanti, dai Rage Against the Machine agli Audioslave di Chris Cornell ai Prophet Of Rage, senza contare le mille collaborazioni.

Intervistato nel podcast Fan First, il chitarrista dei RATM però ha espresso la sua preferenza senza ombra di dubbio.

Parlando del cantante dei Rage, Zack De La Rocha, Morello ha esaltato l'amico descrivendolo con toni sensazionalistici: "Per quanto mi riguarda Zack è il migliore frontman di tutti i tempi. E' James Brown in salsa punk rock. Non c'è una singola persona nella storia della musica occidentale che riesca ad avere lo stesso impegno spirituale dal vivo così come in studio come lui. Il tutto si unisce ad un intelletto brillante, e ad un grande talento da musicista. Una combinazione incredibile e sono davvero fortunato a suonare con lui".


Le qualità di Cornell

De La Rocha, però, non è l'unico grande frontman con cui ha collaborato Morello che in curriculum ha l'esperienza con gli Audioslave che a fronte palco avevano un certo Chris Cornell.

A proposito della sua collaborazione con Cornell, Morello ha spiegato che l'ex Soundgarden aveva ogni tipo di qualità, sia dal punto di vista fisico che melodico:"A parte il fatto di essere bello in maniera imbarazzante, dai capelli a gli occhi al punto di farti chiedere se fosse una creatura magica. Era un tipo davvero adorabile e aveva questa abilità di riuscire a realizzare le melodie dal nulla. Melodie che erano feroci e belle allo stesso tempo".

Parlando delle registrazioni del primo disco degli Audioslave, Morello ha ricordato: "Eravamo in studio con Rick Rubin e Rick mi diceva che non potevo capire quanto fossi fortunato perché aveva lavorato con tonnellate di cantanti ed era sempre difficile riuscire a realizzare una grande melodia. Mentre Chris le buttava fuori a destra e sinistra in ogni momento. Like A Stone, I Am The Highway, qualsiasi cosa gli dessimo in pasto, dalla più semplice progressione al riff più duro e complicato, si sedeva con una sigaretta in mano e diceva Ok, questa sembra una grande canzone, che altro c'è?".

Tom Morello:"Zack De La Rocha è il miglior frontman di sempre"

La nuova musica di Morello

I Rage Against The Machine si sono riformati proprio in tempo per la pandemia. Una reunion attesa da tanti quella della band combat rock americana che, però, è stata stroncata praticamente sul nascere dal diffondersi del COVID.

Le date inizialmente annunciate dai RATM saranno recuperate nel 2022 ma la reunion è da interedersi circoscritta ai soli appuntamenti dal vivo.

Un nuovo album, infatti, non è nei piani della band come confermato alcuni giorni fa dallo stesso Morello:"La nostra priorità adesso è solo tornare a suonare dal vivo come atto di militanza".

Un nuovo album, però, Morello lo ha pubblicato da solo proprio in questi giorni: The Atlas Underground Fire, secondo lavoro solista dopo "The Atlas Underground del 2018".

L'album è stato anticipato da una cover di Highway To Hell degli AC/DC realizzata con una coppia d'assi come Bruce Springsteen ed Eddie Vedder.

Oltre a Springsteen e Vedder a collaborare con il chitarrista dei RATM ci saranno anche i Bring Me The Horizon, Grandson, Phantogram, Chris Stapleton, Mike Posner, Damina Marley, Dennis Lyxzen dei Refused, Phem Protohype e Samà Abdulhadi.