Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  04 novembre 2021

Travis Barker ha messo sotto contratto Avril Lavigne

Avril Lavigne ha firmato un contratto con la DTA Records, etichetta fondata dal batterista dei blink-182 Travis Barker e promette subito un nuovo singolo

Il batterista dei blink-182 Travis Barker continua a collaborare un po' con tutti e, a quanto pare, ha deciso di mettere sotto contratto la star pop punk canadese Avril Lavigne. A comunicarlo è stato proprio Avril sui suoi social attraverso un post in cui lascia intendere di essere pronta a pubblicare nuovo singolo  a breve.

Il ritorno di Avril Lavigne con Travis Barker

Con una gallery fotografica Avril Lavigne ha dato l'annuncio sui suoi canali social di aver appena firmato per la DTA Records, etichetta discografica fondata dal batterista dei blink-182 Travis Barker.

Nelle immagini Barker e Avril festeggiano con un brindisi esplosivo con la cantante che scrive: "Spacchiamo tutto, ho appena firmato con l'etichetta di Travis Barker DTA Records. Che dite? Pubblico un nuovo singolo la prossima settimana?" lasciando intendere che mancava solo la firma sul contratto per far uscire nuovo materiale a due anni di distanza dalla pubblicazione dell'ultimo album "Head Above Water".


Avril Lavigne è già da tempo nell'orbita del batterista dei blink-182 che negli ultimi anni è diventato una sorta di 'mastermind' dietro la resurrezione del punk rock dei primi 2000 rivisitato per la generazione Tik Tok. La cantante canadese era stata infatti avvistata in studio con il socio di Barker, Machine Gun Kelly, e ha collaborato con il batterista anche sul singolo 'Grow', pubblicato dalla figlia di Will Smith, Willow.


Travis Barker ha messo sotto contratto Avril Lavigne

Barker di nuovo insieme con Mark Hoppus

Recentemente Avril Lavigne ha preso parte anche per l'evento organizzato da Barker e intitolato 'House Of Horrors'. Lo show è stato trasmesso in streaming per Halloween da una casa 'infestata' e ha visto la partecipazione di numerosi artisti.

Oltre ad Avril Lavigne, hanno preso parte allo show Machine Gun Kelly, jxdn, blackbear e iann dior.

L'ospite inatteso e più atteso della serata, però, è stato Mark Hoppus, appena guarito dal cancro. Il cantante e bassista dei blink-182 si è esibito per la prima volta da quando, alcune settimane fa, è riuscito a sconfiggere la malattia. L'inedito trio, completato da Kevin Gruft degli Escape The Fate vista l'assenza di Matt Skiba in tour con gli Alkaline Trio, ha suonato alcuni classici della storica band punk rock come 'The Rock Show' e 'What's My Age Again?'.

A proposito della guarigione di Hoppus, Barker ha detto prima dello show: "E'stata la notizia migliore dell'anno. Mark per me è un fratello e il fatto che sia qui con noi a suonare qualche canzone è incredibile. Gli sono stato accanto in tutto il suo percorso e si è dimostrato forte, resiliente e tosto. Gli ho detto di rimboccarsi le maniche e lottare ed è proprio ciò che ha fatto".