Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  14 dicembre 2017

Trovati master dei Devo con tracce di Bowie ed Eno

Trovati master dei Devo con tracce di Bowie ed Eno

Il cantante dei Devo Mark Mothersbaugh ha svelato durante un tributo a Bowie, come riportato da 'Bedford and Bowery', di aver ritrovato un master del primo album della band "Q: Are We Not Men? A: We Are DEVO!" pubblicato nel 1978 contenente registrazioni inedite con la partecipazione di David Bowie e Brian Eno.

Nei primi anni di attività la bizzarra band americana fece arrivare dei demo sia ad Iggy Pop che a Bowie, che si dimostrò interessato a produrli così come Brian Eno e Robert Fripp. Alla fine fu l'ex Roxy Music Eno a lavorare all'album ai Conny Plakn Studios di Colonia, Germania perché il 'Thin White Duke' era impegnato poco distante con le registrazioni del film "Just a Gigolò". Bowie partecipò comunque ai lavori di registrazione, presentandosi in studio non appena possibile ed è così che, un giorno che il bassista Gerald Casale rimase bloccato in aeroporto, prese vita una jam session tra gli altri membri dei Devo, Bowie, Brian Eno, Holgar Czukay degli idoli krautrock Can e un altro paio di musicisti tedeschi.

Recuperando materiale di archivio da portare nel suo studio di registrazione, Mothersbaugh si è trovato tra le mani anche una cassa con i master dell'album e delle pellicole con le etichette 'David's vocals' e 'Brian's extra Synths' che "Ricordo di aver scartato nei mix finali dell'album" - ha dichiarato l'artista, motivando la scelta con la diffidenza della band a inserire su disco materiale di altri artisti dovuta a cattive esperienze precedenti - "Però sono curioso di scoprire cosa hanno combinato su quei nastri, se avessimo usato la voce di Bowie forse ora i Devo sarebbero più famosi".


Trovati master dei Devo con tracce di Bowie ed Eno

DEVO - Jocko Homo (original version)

DEVO - Jocko Homo (original version)