Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  22 dicembre 2020

U2, Bono doppiatore per il cartone "Sing 2"

Nel prossimo episodio della serie "Sing", uno dei personaggi avrà la voce di Bono degli U2

Ci sarà anche Bono Vox nel pazzesco cast di voci che saranno protagoniste del doppiaggio di "Sing 2", secondo episodio della serie animata in uscita a dicembre 2021.


Il ruolo di Bono in Sing 2 

Come capita spesso nelle versioni originali delle serie animate per il cinema, dietro i personaggi di fantasia si celano voci di nomi davvero importanti. "Sing 2", in uscita nelle sale americane fra un anno esatto, non è da meno e in questo episodio attori come Eric Andre, Chelsea Peretti, Letitia Wright e il discografico di "Vinyl" Bobby Cannavale, saranno affiancati da nomi  ricorrenti come Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Scarlett Johansson, il 'Rocketman' Taron Egerton, Halsey, Pharrell Williams e proprio il leader degli U2 Bono Vox.

Come riportato da Variey, il debutto animato di Bono sarà nel ruolo del leone Clay Calloway, una rockstar riservata che ha deciso di nascondersi dal resto del mondo dopo la scomparsa di sua moglie.

Le altre due aggiunte dal mondo del pop, l'hitmaker Pharrell Williams e Halsey, vestiranno rispettivamente i panni di Alfonso, un elefante che guida il camioncino dei gelati, e Porsche una giovane lupa.

Il film Sing

Prodotto dallo studio Illumination - lo stesso di serie fortunate come "Cattivissimo Me" e "Pets" - "Sing 2" sarà, nelle parole del CEO di Illumination Chris Meledandri, "Una celebrazione in musica della continua ricerca dei nostri sogni. Non importa quanto grandi possano essere le sfide che si dovranno affrontare. Sing 2 è un film che, di base, parla del potere dell'ottimismo e della fede".

Pubblicato nel 2016, il primo capitolo "Sing" racconta del koala Buster Moon, proprietario di un teatro in crisi, che decide di organizzare una gara di canto con in palio un ricco premio che porterà all'incontro dei vari protagonisti della storia.

Il primo episodio poteva vantare canzoni originali di nomi come Stevie Wonder e una colonna sonora composta da ben 60 canzoni, inclusi brani di Elton John, Beatles e Queen. I diritti per acquisire tutto il catalogo utilizzato nella pellicola arrivarono a costare il 15% del budget totale di circa 75 milioni di dollari.



U2 in versione natalizia per la TV

Recentemente Bono e The Edge sono saliti nuovamente su un palco per partecipare alla trasmissione televisiva Irish Late Late Show. Nel corso della puntata la voce e la chitarra degli U2 hanno suonato una canzone natalizia dal titolo 'Christmas (Baby Please Come Home)' insieme ad altri musicisti, incluso il grande amico Glen Hansard.

Il brano, inizialmente contenuto in una delle raccolte natalizie più famose di sempre, "A Christmas Gift To You" del celebre produttore Phil Spector, era stato già pubblicato dagli U2 all'interno della compilation del 1987 "A Very Special Christmas" che al suo interno ospita anche brani natalizi rifatti da Bruce Springsteen, The Pretenders, Bon Jovi e Bryan Adams.

Guarda l'esibizione di Bono e The Edge per 'Christmas (Baby Please Come Home)' in basso:





U2, Bono doppiatore per il cartone "Sing 2"