Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  09 ottobre 2020

U2, The Joshua Tree votato il miglior album degli anni '80

In un nuovo sondaggio indetto dalla BBC l'album degli U2 è stato votato come il migliore degli anni '80

Quando si parla di musica non esiste mai una verità assoluta e, pur analizzando qualsiasi disco o fenomeno musicale con occhio critico, è inevitabile che il gusto soggettivo influenzi a più livello qualsiasi giudizio. Proprio per questo, forse, non ci si stancherà mai di fare classifica su decenni, musicisti, dischi, artisti e qualsiasi lista venga in mente per scatenare un po' di tifo a favore o contro. 

Proprio per questo BBC Radio 2 ha proposto ai propri ascoltatori un sondaggio per stilare una classifica dei dischi più importanti degli anni '80.

U2 in testa

Gli ascoltatori dell'emittente britannica hanno deciso di premiare quello che viene riconosciuto un po' da tutti come l'album capolavoro "The Joshua Tree". Il disco, pubblicato dalla band irlandese nel 1987, riuscì per la prima volta a far registrare alla band di Bono un successo sempre molto ambito dagli artisti europei : centrare il primo posto nella classifica americana, un traguardo che gli U2 centreranno molte altre volte in carriera diventando una delle band più popolari di sempre.

Quinto album degli U2, The Joshua Tree è stato prodotto dai fedeli Daniel Lanois e Brian Eno, un disco che già nel titolo e nelle ambientazioni attinge a piene mani alle radici della musica folk che fa da ponte tra l'Irlanda e l'America della mitologia on the road.

Al suo interno alcuni dei singoli più famosi della band diventati veri e propri classici della musica contemporanea come 'With Or Without You', ' I Still Haven't Found What I'm Looking For' e 'Where The Streets Have No Name' che hanno portato gli U2 a vendere oltre 25 milioni di copie in tutto il mondo arrivando al primo posto in classifica in ben 20 nazioni.

Un'eredità, quella di The Joshua Tree, ancora molto sentita se si pensa che il tour celebrativo per i 30 anni dell'album ha portato gli U2 a incassare 390.8 milioni di dollari tra il 2017 e il 2019 con 65 show in tutto il mondo e oltre 3 milioni di biglietti venduti.

Gli altri in classifica

Gli altri nomi in classifica, in alcuni casi, tradiscono la provenienza dei votanti, ma uniscono rock e pop di ogni tipo. Basti pensare al terzo posto dell'omonimo debut album degli Stone Roses - subito dietro a Brothers In Arms dei Dire Straits - un disco seminale per gli inglesi e per tutti gli amanti della scena britannica ma che poco dirà al pubblico generalista.

Scendendo in classifica c'è spazio per Appetite For Destruction dei Guns N'Roses e un altro classico come Purple Rain di Prince, rispettivamente al quinto e decimo posto della classifica, per Michael Jackson con Thriller al quarto e un altro capolavoro della musica britannica come The Queen Is Dead degli Smiths.

Di seguito trovate la classifica del miglior album degli anni '80 secondo gli ascoltatori di BBC 2.

  1.  U2 -- The Joshua Tree
  2.  Dire Straits -- Brothers In Arms
  3.  The Stone Roses -- The Stone Roses
  4. .Michael Jackson -- Thriller
  5. Guns N' Roses -- Appetite For Destruction
  6. The Human League -- Dare
  7.  The Smiths -- The Queen Is Dead
  8. Paul Simon -- Graceland
  9. ABC -- Lexicon Of Love
  10. Prince -- Purple Rain

U2, The Joshua Tree votato il miglior album degli anni '80

U2 - Where The Streets Have No Name

U2 - Where The Streets Have No Name