Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  16 marzo 2021

U2, una serie di concerti online con The Virtual Road

Si chiama The Virtual Road la nuova serie di concerti online messa a disposizione degli U2 sui propri canali

"U2: The Virtual Road", questo il titolo della nuova serie di concerti storici degli U2 messi a disposizione in esclusiva dalla band irlandese sul proprio canale Youtube a partire da domani. In aggiunta agli show presi dalla lunga carriera della band guidata da Bono Vox, anche una serie di giovani supporter che 'apriranno' virtualmente ogni concerto.


U2: The Virtual Road

Prenderà il via domani, in occasione del giorno di San Patrizio, "U2: The Virtual Road", una speciale serie di quattro concerti trasmessi dagli U2 in esclusiva sul proprio canale YouTube e resi disponibili per sole 48 ore. Un viaggio nella carriera della grande band irlandese attraverso quattro show che, uno per ogni decennio, abbracciano tutto il repertorio degli U2 dagli anni '80 ad oggi. I primi tre tra questi concerti, inoltre, saranno presentati per la prima volta in digitale e tutti saranno proposti con una qualità delle immagini mai vista prima e audio completamente masterizzato.

Altra particolarità dell'operazione è che ogni concerto sarà aperto da uno special guest, proprio come fosse un vero concerto, con Dermot Kennedy, Fontaines D.C., Carla Morrison e Feu!Chatterton protagonisti di alcuni live set pre registrati.

Questo il calendario dei quattro concerti di U2: The Virtual Road:

  • 17 Marzo: St Patrick’s Day U2 Go Home: Live From Slane Castle - IRELAND 2001
  • 25 Marzo: U2: Live At Red Rocks, Denver, Colorado - USA 1983
  • 1 Aprile: Popmart: Live From Mexico City - MEXICO 1997
  • 10 Aprile: iNNOCENCE + eXPERIENCE: Live in Paris - FRANCE 2015



Gli show di U2: The Virtual Road

Il primo concerto degli U2 per The Virtual Road si terrà domani in occasione del giorno di San Patrizio, il St.Patrick's Day che tanto significato ha per gli irlandesi, e sarà lo show "U2 Go Home: Live From Slane Castle". Il concerto documenta il ritorno degli U2 allo Slane Castle nel settembre 2001, un luogo da sempre legato alla band - è lì che nel 1984 si trasferirono per registrare "The Unforgettable Fire - e alla musica live in Irlanda con centinaia di grandi concerti rock che si sono tenuti proprio lì a partire dagli anni '80.

Il 25 marzo sarà la volta di uno show storico: "U2: Live At Red Rocks", registrato il 5 giugno 1983 nell'affascinante Red Rocks Amphitheatre in Colorado durante il War Tour. Un concerto leggendario e già immortalato in quello che è forse il disco live più famoso della band: "Under a Blood Red Sky". Ad aprire virtualmente il concerto saranno i Fontaines D.C., concittadini degli U2 e freschi di nomination ai Grammy.

Negli anni '90, invece, uno dei tour più grandiosi degli U2 è stato il "Pop Mart Tour", in supporto al controverso album "Pop", che nel 1997 li ha portati ad esibirsi a Città del Messico con uno show memorabile allo stadio Foro Sol. Il concerto "Popmart: Live From Mexico City" sarà trasmesso il 1° aprile e in apertura ci sarà Carla Morrison.

Infine, per arrivare al decennio appena trascorso, il quarto e ultimo show di U2: The Virtual Road sarà quello del dicembre 2015 a Parigi. A meno di un mese dagli attacchi terroristici che hanno segnato la capitale francese, gli U2 recuperarono gli show che avrebbero chiuso il tour con due live raccolti in “iNNOCENCE + eXPERIENCE: Live in Paris” . Nel corso delle serata la band ha anche eseguito un'emozionante versione di People Have The Power di Patti Smith. Gli ultimi supporter virtuali degli U2 saranno i parigini Feu! Chatterton.


U2, una serie di concerti online con The Virtual Road

Un abbraccio virtuale da parte degli U2

A proposito dell'operazione The Virtual Tour, la band ha rilasciato una nota in cui si dichiara felice di quello che è, di fatto, un abbraccio virtuale: "Ogni spettacolo è memorabile per noi, ma questi quattro in particolare... È emozionante essere di nuovo in viaggio... Abbracciando, seppur virtualmente, tutti i nostri fan... E specialmente è emozionante essere insieme a questi formidabili compagni di viaggio come Dermot Kennedy, Fontaines D.C., Carla Morrison e Feu! Chatterton" – hanno dichiarato Bono, The Edge, Adam e Larry.

Dan Chalmers, direttore di YouTube Music per l'area EMEA, ha dichiarato: "È fantastico che YouTube sia partner degli U2 per questa trasmissione esclusiva. I quattro concerti presentati in The Virtual Road sono i più memorabili e iconici della storia della band e della storia del rock in generale. Gli U2 sono stati in cima alla scena rock mondiale negli ultimi quattro decenni e quando si esibiscono, il mondo li nota - le loro performance sono sempre un momento fondamentale per gli amanti della musica. Siamo orgogliosi di fornire la piattaforma per una band che è arrivata a incarnare l'esperienza definitiva della musica dal vivo".

Sam Lunn, Head of Campaign Strategy di Island Records, ha detto: "Una delle ragioni per cui gli U2 sono tra le più grandi band della storia della musica è il loro desiderio di rompere gli schemi. Nessun gruppo è mai riuscito a combinare emozione, ambizione e innovazione per produrre spettacoli dal vivo così brillanti. Con l'annuncio di The Virtual Road e della collaborazione con YouTube, gli U2 sono ancora una volta all'avanguardia con una serie di concerti virtuali incredibilmente emozionanti".