Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  16 maggio 2019

Woodstock 50, Michael Lang vince in tribunale

La sentenza del giudice conferma che il fondo Dentsu non aveva diritto a sottrarsi unilateralmente

Quella di Woodstock 50 sta diventando un po'la soap opera del rock con l'organizzatore del festival del 1969 Michael Lang che, dopo aver annunciato il cast per l'evento del cinquantennale Woodstock 50, ha visto il gruppo Dentsu - finanziatore principale - tirarsi fuori e annunciare l'annullamento del festival.

Il tutto è finito in tribunale e nella notte italiana è arrivata la sentenza che ha dato ragione a Lang decretando che, formalmente, Dentsu non poteva agire unilateralmente e che il festival non è cancellato. Il fondo giapponese non dovrà, però, dare indietro gli oltre 17 milioni di dollari inizialmente investiti per il progetto e poi ritirati.

Se da un punto di vista legale Lang ha ottenuto la vittoria della sua battaglia resta il problema principale: i soldi. Riuscirà l'organizzatore a tirar su in pochissime settimane 30 milioni di dollari e ad ottenere i permessi necessari per occupare l'area di Watkins Glen e aprire le prevendite?

Lo scopriremo nella prossima puntata.

Woodstock 50, Michael Lang vince in tribunale