Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 aprile 2021

Wrestling, Ozzy Osbourne introdotto nella WWE Hall Of Fame

Ozzy Osbourne è stato introdotto nella Hall Of Fame della WWE, la più grande federazione di wrestling, durante la cerimonia trasmessa nella notte dalla Florida

Ozzy Osbourne è stato introdotto nella sezione 'Celebrity' della WWE Hall Of Fame, la Hall Of Fame della più importante federazione di wrestling, durante la cerimonia registrata il primo aprile in Florida e trasmessa la scorsa notte come apertura della settimana che porta a Wrestlemania 37, l'evento più importante dell'anno per gli appassionati dello sport entertainment.

Ozzy Osbourne nella WWE Hall Of Fame

Registrata la scorsa settimana a St.Petersburg, Florida, la cerimonia della WWE Hall Of Fame, la serata di gala organizzata dalla principale federazione mondiale di wrestling in cui vengono celebrati gli atleti e i personaggi più significativi nel business prima del più importante evento dell'anno, Wrestlemania giunto alla 37°edizione, ha  visto ritirare il premio per la sezione celebrity un volto noto del rock e del metal: Ozzy Osbourne

Quest'anno la Hall Of Fame è stata doppia, recuperando anche la cerimonia del 2020 mai realizzata a causa della pandemia, e nella sezione Celebrity ha visto l'introduzione di Ozzy Osbourne mentre per quella 2020 ha celebrato William Shatner, attore passato alla storia come il Capitano Kirk di Star Trek.

Introdotto da Corey Graves, Ozzy ha accettato il riconoscimento attraverso un video mandato in onda nel corso della serata in cui si  dice grato di essere nella WWE Hall Of Fame, pur non sentendosi degno, e ringrazia il proprietario Vince McMahon, Triple H e, soprattutto, il pubblico: "Cioè che importa sono solo i fan, sono loro che ci tengono in vita".



Ozzy e la WWE

Ma perché Ozzy Osbourne è stato inserito nella WWE Hall Of Fame? La storia del wrestling è stata spesso arricchita da personaggi del mondo dell'intrattenimento dentro e fuori dal ring, tanto da far realizzare una speciale categoria 'Celebrity' per la Hall Of Fame e Ozzy è uno dei musicisti ad essere entrato a farne parte dopo nomi quali Kid Rock, Snoop Dogg e Cindy Lauper.

Il primo contatto importante tra Ozzy e la WWE (all'epoca ancora WWF) è stato a metà degli anni'80, nell'aprile 1986 in occasione di Wrestlemania 2 dove un biondo Ozzy si presentò con Captain Lou Albano all'angolo dei British Bulldogs - Davey Boy Smith e Dynamite Kid - contro il Dream Team composto da Greg Valentine e Brutus Beefcake in un match valido per le cinture di coppia.

Dell'episodio Ozzy, che in quegli anni era completamente senza controllo, ricorda poco o niente e quando in una recente intervista gli è stata mostrata la foto che lo ritraeva a bordo ring ha risposto: "Che cazzo ci facevo lì? Non ero io, era Vince Neil dei Motley Crue!".

Nel corso degli anni l'ex cantante dei Black Sabbath è apparso altre volte sui ring della WWE come quando nel 2007 suonò dal vivo 'Don't  Wanna Stop' durante uno show di WWE Friday Night Smackdown e nel 2009 quando, con sua moglie Sharon, fu il presentatore speciale di Raw, lo show settimanale più importante della WWE.

Ozzy non è certo l'unico rocker ad aver incrociato i propri passi con la WWE e nel corso degli anni sono stati tanti, da Alice Cooper ai Motorhead, ad aver portato il rock a bordo ring.




Wrestling, Ozzy Osbourne introdotto nella WWE Hall Of Fame

Gli atleti introdotti nella WWE Hall Of Fame 2020/2021

A causa dello stop obbligato per la pandemia dello scorso anno, la WWE non ha organizzato la serata per la Hall Of Fame nel 2020 e lo scorso primo aprile ha registrato la propria cerimonia di gala per la Hall Of Fame 2020/2021 accorpando le due edizioni. Nello spettacolo registrato al Tropicana Field di St.Petersburg, Florida, e trasmesso la scorsa notte come apertura di quella che per gli appassionati di wrestling è la settimana più importante dell'anno, quella di Wrestlemania che il prossimo weekend si concluderà con lo show Wrestlemania 37, Ozzy Osbourne non è stato l'unico personaggio a ricevere il riconoscimento.

Oltre ad Ozzy, infatti, nella categoria Celebrity è stato introdotto l'attore William Shatner, il capitano Kirk di Star Trek.

Per quanto riguarda i wrestler, ad essere inserita nella classe 2020 una delle stable più famose di tutti i tempi, la NWO (New World Order), composta da Sean Waltman, Scott Hall, Kevin Nash e Hulk Hogan nella sua versione 'Hollywood Hogan'. Nella categoria 'gruppo' con loro anche le gemelle Nikki e Brie Bella con il loro tag team The Bella Twins.

I riconoscimenti singoli, invece, sono andati a JBL Jon 'Bradshaw' Layfield, a The British Bulldog e alla leggenda giapponese Jushin 'Thunder' Liger.

Per l'edizione 2021 della WWE Hall Of Fame, invece, i premi singoli sono stati ritirati dalla ex campionessa femminile Molly Holly, da Eric Bischoff, dal gigante indiano The Great Khali, da Rob Van Dam e da Kane.